Torino-Napoli 0-1: Spalletti allunga a +4 sulla Juve

Decide un gol di Fabian Ruiz: gli azzurri consolidano il terzo posto. Rigore fallito da Insigne
Torino-Napoli 0-1: Spalletti allunga a +4 sulla Juve© LAPRESSE
Pasquale Salvione

Il Napoli approfitta del regalo della Juve, allunga a +4 su Allegri e consolida il terzo posto in classifica. Spalletti sbanca Torino con un gol di Fabian Ruiz e ora è a due soli punti dall’obiettivo di tenere dietro i bianconeri: con due pareggi nelle ultime due partite con Genoa e Spezia (oppure con un successo) la terza posizione sarebbe aritmetica. E’ la dodicesima vittoria degli azzurri fuori casa, un ruolino impressionante con 40 punti realizzati. Il rammarico del Napoli è quello di averne sprecati tanti al Maradona, dove finora ne sono arrivati solo 33: con lo stesso passo anche a Fuorigrotta forse ora i discorsi sarebbero diversi e i rimpianti molto meno.

Fabian Ruiz, settimo centro

La partita di Torino l’ha decisa Fabian Ruiz (settimo gol stagionale), con un recupero di palla alto sul distratto Pobega e una percussione decisa da un diagonale di sinistro che ha beffato Berisha. Prima era stato il portiere granata grande protagonista con un rigore parato a Insigne. Il capitano del Napoli, invece, dopo aver sbagliato dal dischetto (stessa cosa era successa anche all’andata) si è divorato una clamorosa occasione per firmare il vantaggio (recupero prodigioso del suo amico Izzo). 

Napoli superiore

Tutto questo è successo nel finale, dopo una partita bella e combattuta, in cui il Napoli ha creato molto e ha fatto di più per portare a casa i tre punti. Oltre al rigore fallito e all’occasione di Insigne, gli azzurri sono stati pericolosi nel primo tempo con Anguissa, Osimhen e Mertens su punizione. Spalletti è riuscito a soffocare il Toro con continue rotazioni in campo, l’uomo contro uomo di Juric spesso è stato sorpreso dai posizionamenti inediti: il regista è stato spesso Ospina, chiamato a impostare quasi sempre dalla sua area.

Finale emozionante

Ha fatto veramente poco il Toro, due lampi di Belotti (in avvio di testa e a metà gara con un diagonale a lato). La sfida si è stappata con il passare dei minuti, quando il Napoli ha preso il sopravvento grazie alla sua qualità. Mertens ha sparato alto da buona posizione e poi si è conquistato il rigore fallito da Insigne. Il capitano poteva rifarsi pochi minuti dopo, ma si è fatto bloccare da Izzo. I cambi hanno acceso il finale (Pobega, Ansaldi, Linetty, Djidji e Pellegri da un lato; Politano, Zielinski, Lobotka, Elmas e Petagna dall’altro), ma è stato Fabian Ruiz a mettere il timbro sulla partita. Il Napoli vince ancora e allunga sulla Juve: il terzo posto ora è a un passo.

Torino-Napoli 0-1: tabellino e statistiche

Classifica Serie A

Insigne sbaglia, Fabian Ruiz segna: il Napoli piega il Torino
Guarda la gallery
Insigne sbaglia, Fabian Ruiz segna: il Napoli piega il Torino

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti