Roma-Venezia 1-1: Shomurodov dopo Okereke, partita stregata per Mourinho

Il gol dei veneti al 1' anticipa uno sfortunato monologo giallorosso: in 11 contro 10 con 46 tiri effettuati e quattro traverse colpite, i padroni di casa non riescono a vincere
Roma-Venezia 1-1: Shomurodov dopo Okereke, partita stregata per Mourinho© AS Roma via Getty Images
5 min

La sfida del sabato sera di Serie A tra la Roma e il già retrocesso Venezia finisce 1-1 e non risparmia colpi di scena. Il primo arriva con le formazioni ufficiali: c'è Spinazzola titolare (ha disputato 45 minuti intensi). Il secondo con le nuove divise giallorosse, per la prima volta in campo. Il terzo dopo 50 secondi scarsi di gioco, con Okereke che nell'incredulità generale firma lo 0-1. Da quel momento in poi si è giocato ad una sola porta, quella difesa (straordinariamente bene) da Maenpaa e da tutto il Venezia, schiacciato dentro l'area. Il monologo della squadra di Mourinho (che chiuderà con 46 tiri all'attivo) porta all'espulsione di Kiyine al 32', ma neanche la superiorità numerica basta a scardinare il muro eretto dai veneti all'Olimpico. Così come non bastano le quattro traverse colpite. Per l'1-1 bisogna attendere il 76', quando il subentrato Shomurodov scioglie l'incantesimo. Il resto della partita è un susseguirsi di occasioni giallorosse sfortunate e strenua resistenza ospite. L'unico punto conquistato porta la Roma a 60 punti in classifica, mentre quello ottenuto dal Venezia vale solo per l'orgoglio e fa salire la squadra di Soncin a quota 26.

Okereke gela l'Olimpico, Pellegrini sfiora il pari, Kiyine espulso

Avvio shock della Roma: Okereke sorprende tutta la difesa e segna in meno di 50 secondi inserendosi bene e deviando di testa un cross pennellato da Aramu. La reazione giallorossa porta ai vani tentativi di Cristante e Pellegrini dalla distanza, entrambi ribattuti. Allo scoccare del 17' buon guizzo di Carles Perez che dribbla un paio di avversari prima di essere atterrato al limite dell'area: ammonizione per Kiyine e punizione da ottima posizione per i padroni di casa. Se ne occupa Pellegrini che colpisce in pieno la traversa. Prova a pareggiare anche il protagonista della serata, Spinazzola, ma neanche lui ha abbastanza fortuna. Al 28' Vacca è costretto ad abbandonare il campo per infortunio: al suo posto entra Fiordilino. Pochi minu ti dopo Kiyine colpisce volontariamente Pellegrini con un calcio: l'arbitro rivede l'azione ed estrae un rosso diretto al giocatore (ammonito da poco). Gli ospiti in dieci uomini si chiudono in difesa con l'unico obiettivo di resistere alle manovre offensive avversarie. Al 39' cartellino giallo a Spinazzola per un fallo in zona d'attacco, un minuto dopo altro tiro ribattutto, stavolta di Abraham. Prima dell'intervallo è invece Maenpaa ad opporsi alle conclusioni da fuori area di Maitland-Niles e Carles Perez.

Traversa di Cristante e Pellegrini, pari di Shomurodov e tanta sfortuna

Mourinho effettua tre sostituzioni ad inizio ripresa: Karsdorp, Zalewski ed El Shaarawy rilevano Maitland-Niles, Spinazzola e Kumbulla. Al 52' Cristante scaglia il suo sinistro, ma non ottiene più della seconda clamorosa traversa per i padroni di casa. Non passa molto tempo prima della terza, accarezzata da Pellegrini ancora su punizione. Altro cambio in casa Roma: dentro Shomurodov, fuori Veretout. Altra ammonizione in casa Venezia: Okereke. Altra occasione per il pareggio: Maenpaa nega il gol ad El Shaarawy. Bisogna attendere il 76' per il pareggio della Roma: Shomurodov inizia e finisce l'ennesima azione offensiva che finalmente porta l'1-1 tanto cercato. All'83', dopola sesta ammonizione del match (Ampadu), Volpato entra in campo al posto di Carles Perez. Il quasi omonimo avversario Peretz riceve il settimo cartellino giallo prima di altre due clamorose occasioni giallorosse, una delle quali porta alla quarta traversa per i padroni di casa, che stavolta ferma Zalewski. Fioccano chance per il 2-1 che però non arriverà, nonostante i 46 tiri effettuati, fino al triplice fischio dell'arbitro.

ROMA-VENEZIA 1-1: STATISTICHE E TABELLINO

Roma, solo un pari con il Venezia già retrocesso
Guarda la gallery
Roma, solo un pari con il Venezia già retrocesso

Serie A, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti