Salernitana-Roma 0-1, Cristante regala la vittoria a Mourinho

I giallorossi sprecano tante occasioni con Zaniolo nel primo tempo, colpiscono un palo con Dybala e trovano la rete decisiva con un diagonale del centrocampista al 33'. Per Wijnaldum e Matic spazio nella ripresa
Salernitana-Roma 0-1, Cristante regala la vittoria a Mourinho© Getty Images
4 min
Simone Zizzari

Una vittoria di misura per cominciare con il piede giusto una stagione dalle enormi aspettative. Grazie a un diagonale vincente di Cristante la Roma di Mourinho riesce ad espugnare l’Arechi e a portare a casa i primi tre punti del suo campionato contro una Salernitana combattiva ma ancora troppo fragile. L’1-0 finale lascia però spazio ad alcune riflessioni, a cominciare dalle tante, troppe occasioni da gol fallite da Zaniolo (soprattutto) e Dybala, sfortunato nel colpire un palo in chiusura di primo tempo. Ancora in ritardo di condizione Abraham, poco servito e piuttosto scarico in alcuni frangenti. Spazio solo nella ripresa per Matic e Wijnaldum.

Primo tempo, tanta Roma ma quanta imprecisione!

La prima frazione, come prevedibile, è di marca giallorossa. La squadra di Mourinho gestisce il pallone, lo muove con discreta velocità e crea tante occasioni da gol colpevolmente fallite dai suoi tenori. La Salernitana aspetta e prova a ripartire con alterne fortune puntando tutto sulla velocità di Bonazzoli e Botheim (già tre gol contro la Roma ai tempi del Bodo). Nei primi dieci minuti è Zaniolo ad avere due clamorose chance per il vantaggio ma le spreca calciando prima a lato e poi addosso a Sepe. E’ comunque l’attaccante italiano il più ispirato dei magnifici quattro di Mourinho. Dybala si vede a sprazzi ma gioca con grande intelligenza, Abraham è impreciso, timido e troppo tenero nella ricerca dello spazio per il tiro. La retroguardia giallorossa non trema quasi mai, l’unica eccezione è al 18’ quando una conclusione improvvisa dalla distanza di Bonazzoli spaventa Rui Patricio che si salva in due tempi con qualche affanno. La prima fiammata vera e propria di Dybala arriva poco dopo con una punizione dai 25 metri alta di poco. Subito dopo è ancora Zaniolo a sprecare un’altra chance ricamata dal trio d’oro giallorosso: Abraham avvia la ripartenza, Dybala innesca l’azzurro che di destro non trova la conclusione a giro con la palla che termina a lato. I tentativi romanisti vengono premiati al 33’ quando un diagonale sporco di Cristante trova l’angolo giusto alla sinistra di Sepe. E’ l’1-0 che sposta gli equilibri di una Roma meritatamente in vantaggio. L’ultimo guizzo del primo tempo lo regala ancora una volta Dybala che, innescato in profondità da un intelligente tocco di Zaniolo, supera Sepe ma colpisce in pieno il palo. Sulla ribattuta è incredibile l’errore di Abraham che non trova il gol a porta sguarnita.

La Roma controlla nella ripresa

La Roma nella ripresa prova a gestire il vantaggio e lascia più spazio ad una Salernitana più intraprendente. Al 57’ è Spinazzola con un filtrante a scatenare Dybala che incrocia sul secondo palo con palla fuori di pochissimo. Nicola si gioca subito la carta Ribery ma lì davanti la Salernitana è troppo sterile per impensierire l’attenta difesa ospite. Passata l’ora di gioco Nicola toglie l’esausto Botheim per inserire Valencia e Sambia al posto di Mazzocchi. Al 67’ è però ancora Zaniolo a sfiorare il gol con un sinistro potente fuori di pochissimo. Subito dopo arriva il primo cambio di Mourinho: fuori un deludente Abraham, dentro Matic. Dieci minuti dopo arriva anche l’esordio di Wijnaldum in Serie A. La partita perde di mordente con la Roma interessata ad abbassare i ritmi e difendere il vantaggio minimo conquistato nel primo tempo. Nel finale Wijnaldum riesce a trovare subito il gol su assist di Dybala ma l’arbitro annulla la marcatura per il fuorigioco di partenza dell’argentino. Le due squadre sono allo stremo e il triplice fischio è quasi una liberazione. La Roma comincia con una vittoria di carattere la propria stagione. Ci sarà però da riflettere sulle tante, troppe occasioni fallite.

La Roma sbanca l'Arechi: Cristante-gol, buona la prima per Mourinho
Guarda la gallery
La Roma sbanca l'Arechi: Cristante-gol, buona la prima per Mourinho


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Serie A, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti