Fiorentina-Bologna, le pagelle: Biraghi va in affanno, Posch decisivo

Amrabat sotto tono, Barak impalpabile, Orsolini si prende la scena, Barrow è sfiduciato
Fiorentina-Bologna, le pagelle: Biraghi va in affanno, Posch decisivo© LAPRESSE
4 min
Claudio Beneforti
TagscalcioPagelleSerie A

Fiorentina

Italiano (all.) 5
Perde la sfida con Thiago Motta sul piano del gioco, nel secondo tempo forse paga fisicamente la partita di Coppa Italia contro il Toro.

Terracciano 6
E’ bravo su Zirkzee, poi sul colpo di testa di Schouten. Nega il gol a Ferguson, è lui il protagonista della prima parte. Non fa il miracolo sul colpo di testa di Posch a inizio della seconda.

Dodo 4,5
Attacca tanto e difende poco e male, quelli del Bologna creano infiniti affanni alla Viola dalla sua parte.

Terzic (39’ st) sv
Entra a giochi quasi chiusi.

Milenkovic 6
Ha il suo daffare contro Zirkzee, in certi momenti si salva con il mestiere.

Igor 6
Attento, applicato, ammonito, salterà la Juventus.

Martinez Quarta (1’ st) 5,5
Perde Posch sul 2-1 del Bologna.

Biraghi 5
Quando Orsolini lo punta gli crea tante ansie, mette in mezzo un paio di buoni palloni.

Bonaventura 5,5
Attacca e difende, ma non vive una buona serata.

Cabral (16’ st) 5
Impalpabile.

Amrabat 5
Il solito guastatore che rincorre tutti, ma fa avvertire meno del solito la sua presenza.

Barak 4,5
Toglie con la mano il pallone dalla testa di Zirkzee, il rigore è inevitabile, soffre contro Schouten.

Mandragora (16’ st) 5
Non cambia lo spartito.

Gonzalez 5
Mette in mezzo il pallone sul quale Skorupski prende fischi per fiaschi, non è mai pericoloso.

Jovic 5
Salva Terracciano prima che Barak lo tradisca, poi scompare dal campo e si fa di nuovo vedere nel finale impegnando Skorupski.

Saponara 7
Prima firma il gol del pari, poi timbra la traversa con una rovesciata da applausi, è il migliore tra i viola.

Brekalo (27’ st) 5,5
E’ la sua prima nella Fiorentina, fa quel che può.

Bologna, Thiago Motta prepara la sfida con la Juve: Arnautovic e Orsolini sognano il colpaccio!
Guarda la gallery
Bologna, Thiago Motta prepara la sfida con la Juve: Arnautovic e Orsolini sognano il colpaccio!

Bologna

Thiago Motta (all.) 7,5?
Nonostante le tante assenze mette in campo un Bologna costruttivo e propositivo, che gioca sempre a calcio. E anche bene.

Skorupski 5,5
Commette un errore clamoroso consentendo a Saponara di agguantare il pari, si riscatta almeno in parte con un paio di buoni interventi.

Posch 7,5
Si fa sentire quando deve difendere, incide quando accompagna l’azione dei compagni. Firma di testa il suo quarto gol.?

Lucumi 7,5
Gioca da centrale di destra al posto di Soumaoro, se la cava sempre alla grande. Ammonito, salterà il Monza.

Sosa 6
Alterna buone giocate ad altre dispari, figlie anche della sua carta di identità.

Cambiaso 6
Difende su Gonzalez e lo riattacca in continuazione.

Schouten 6,5
E’ di nuovo il vero Schouten, quello che pulisce il gioco e recupera tanti palloni.

Moro (26’ st) 6
Mette il suo mattoncino alla causa.

Dominguez 7
Sembra che sia rincorso dal diavolo tanto lavora in tutte e due le fasi del gioco.

Orsolini 7
E’ sempre una presenza costruttiva, firma il rigore, costringe Biraghi e Igor a non perderlo mai di vista. Si mangia il gol che chiuderebbe la serata.

Kyriakopoulos (37’ st) sv
E’ il suo esordio nel Bologna.

Ferguson 6,5
Ha sui piedi il gol del 2-1 ma Terracciano gli para il tiro a colpo sicuro. E’ da tutte le parti.

Aebisher (37’ st) sv
Entra bene.

Soriano 6,5
La sua intelligenza tattica è senza confini sia nella fase di possesso palla che di non possesso.

Barrow (26’ st) 6
Deve ritrovare la fiducia in se stesso.

Zirkzee 7
Impegna Terracciano da fuori, gioca con la squadra e lavora per la squadra. Mette solo davanti al portiere Orsolini.


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Serie A, i migliori video

Commenti