Spezia-Inter, la moviola: Marinelli perde un rigore, poi ne dà due sicuri

Gli episodi più discussi della sfida tra gli uomini di Semplici e quelli di Simone Inzaghi
Spezia-Inter, la moviola: Marinelli perde un rigore, poi ne dà due sicuri© LAPRESSE
1 min
Edmondo Pinna

Spezia-Inter

Marinelli: 6

Non era iniziata benissimo la partita di Marinelli: il rigore non visto (e ancor di più l’aver certificato a gesti il pallone, mai preso da Caldara) lo avevano un po’ destabilizzato. Con i due rigori dati s’è ripreso. Perde però il giallo per Inzaghi (ferma il pallone ancora in gioco).

Netti

Due rigori fischiati in campo, con sicurezza: Salva Ferrer colpisce con la gamba destra Dumfries; entrata ingenua di Dumfries su Kovalenko, diretta col petto sull’uomo.

Con l'ofr

Rigore netto perso da Marinelli: Caldara entra in scivolata su D’Ambrosio, prendendolo nettamente sopra la caviglia con il piede a martello (anche se con la gamba morbida). Di Paolo al VAR lo richiama all’OFR, dura anche relativamente tanto, l’arbitro concede il rigore e ammonisce Caldara che ha rischiato il rosso (piede sopra la caviglia, anche se non affonda).

Offside

Annullato un gol a Lautaro, che segna di testa sul cross di Darmian. L’azione però è viziata da un fuorigioco all’inizio di Lukaku: al momento del lancio di Bastoni, l’attaccante belga è oltre Nikolaou.

VAR: Di Paolo 6,5

Fischia lui il rigore, controlla l’offside di Lukaku: guadagna con gli interessi la pagnotta. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Serie A, i migliori video

Commenti