Torino-Sassuolo 2-1: Vlasic trascina Juric, Dionisi ko

Il serbo decide la sfida dell'Olimpico: in gol anche Sanabria. Ai neroverdi non basta l'acuto di Thorstvedt
Torino-Sassuolo 2-1: Vlasic trascina Juric, Dionisi ko© LAPRESSE
2 min

TORINO - Il Torino supera 2-1 il Sassuolo tra le mura amiche dello stadio Olimpico nel secondo posticipo dell'11ª giornata di Serie A. La squadra di Juric rialza così la testa dopo la clamorosa eliminazione in Coppa Italia contro il Frosinone. Partenza rabbiosa dei granata che premono sull'acceleratore e sbloccano il risultato al 5' con Sanabria, bravo a sfruttare un traversone di Tameze dalla destra e a firmare il suo primo gol stagionale. Il Sassuolo però non si disunisce e dopo 18 minuti trova il pareggio. Berardi recupera palla e scarica al limite dell'area per Thorstvedt: il potente mancino del norvegese gela Milinkovic-Savic. Nella ripresa il Torino attacca a testa bassa, rischia di andare sotto con Laurienté che colpisce la traversa al 66' ma due minuti dopo, al 68', è Vlasic a rompere l'equilibrio del match: il serbo raccoglie il passaggio profondo di un ispirato Tameze e batte Consigli con un diagonale chirurgico. Tre punti fondamentali per Juric che sale a quota 15, a +4 sul Sassuolo fermo a 11.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Serie A, i migliori video

Commenti