Serie A, la doppietta di Berardi stende l'Empoli. Frosinone ok con Monterisi

Il Sassuolo di Dionisi torna alla vittoria dopo un digiuno di due mesi. I ciociari con i tre punti superano la Lazio in classifica
Serie A, la doppietta di Berardi stende l'Empoli. Frosinone ok con Monterisi
3 min

Dopo il pari tra Cagliari e Monza, gol ed emozioni negli altri due match delle 15. Entrambi importanti in chiave salvezza, perchè il Sassuolo fa il colpaccio, espugnando il Castellani di Empoli per (4-3), tornando alla vittoria dopo un lungo digiuno. Molto bene anche il Frosinone, che in pieno recupero, piega allo Stirpe il Genoa (2-1), grazie a Monterisi. Ciociari che salgono al decimo posto a quota 18 superando in un sol colpo Torino e Lazio.

Serie A, la classifica

Empoli-Sassuolo 3-4

Primo tempo scoppiettante. Caputo al 4' porta avanti l'Empoli realizzando il gol dell'ex dal dischetto, dopo un ingenuo fallo di Viti in area su Cambiaghi. Poi pareggia Pinamonti di testa sugli sviluppi di un corner e raddoppia Matheus Enrique sempre di testa, su assist di Toljan dalla destra. Alla mezz'ora arriva il primo gol in A di Fazzini che fissa il punteggio sul 2-2. Nella ripresa, il Sassuolo cala il tris su rigore con Berardi, che dal dischetto spiazza Berisha, con l'esterno neroverde che all'80' colpisce anche un palo con un gran mancino a giro. A quattro minuti dal termine la squadra di Andreazzoli la riprende con Kovalenko, ma in pieno recupero Mimmo Berardi chiude i conti con un destro che non da scampo a Berisha. Vince il Sassuolo 4-3.

Frosinone-Genoa 2-1

La partita si sblocca al 34', quando Soulé porta avanti il Frosinone con un tiro di sinistro dal vertice destro dell'area di rigore del Genoa. Il vantaggio ciociaro dura però solo quattro minuti, perchè al 38' Malinovskyi soprende Turati con un tiro di prima intenzione da fuori area e sigla l'1-1. Prima frazione che termina in parità. Nel secondo tempo il Genoa sfiora il raddoppio con Malinovskyi su punizione (67'), ma la palla colpisce la traversa. All'84' i ciociari protestano per un presunto tocco di braccio di Dragusin vicino alla linea del limite dell'area genoana, ma dopo la revisione del Var, l'arbitro lascia proseguire. Quando la partita sembrava avviarsi verso il pari, ecco il gol di Monterisi al 94' che consegna i tre punti a Di Francesco. Allo Stirpe finisce 2-1.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Serie A, i migliori video

Commenti