Gasperini: "Ilicic? Recupero difficile: peccato, era la sua stagione"

Il tecnico dell'Atalanta: "Per noi è fondamentale come Dybala per la Juve, Immobile per la Lazio o Lukaku per l'Inter, ma stiamo sopperendo con altre qualità"

© Getty Images

PARMA - Vittoria in rimonta per l'Atalanta, che supera 2-1 il Parma e si attesta nuovamente al secondo posto in attesa dello scontro diretto con l'Inter dell'ultima giornata. Ma Gian Piero Gasperini, a Sky, ha spiegato la situazione di Ilicic: "Stiamo viaggiando alla giornata, ma più passano i giorni e più si fa difficile. Siamo stati molti mesi senza Zapata, ora nel momento decisivo della stagione c'è quest'altra assenza. Ma la squadra sta sopportando bene, nonostante non ci sia un altro giocatore con le sue caratteristiche, ma ci stiamo adattando cercando altri equilibri con Gomez, Pasalic e Malinovskyi. Senza Zapata li avevamo trovati, ora un po' meno, ma sopperiamo con altre qualità". Un'assenza che pesa come quella di Mbappé per il PSG: "Per noi Ilicic è fondamentale, fino a marzo era devastante in campionato e coppa, era la sua stagione. È come la Juve senza Dybala o Lazio senza Immobile e l'Inter senza Lukaku" ha concluso Gasperini.

Atalanta, Malinovskyi e Gomez 'ribaltano' il Parma
Guarda la gallery
Atalanta, Malinovskyi e Gomez 'ribaltano' il Parma

Commenti