Atalanta, Romero: rianalizzato il tampone, è negativo

Il giocatore era risultato positivo il 29 gennaio, ma i nuovi controlli hanno dato esito opposto
Atalanta, Romero: rianalizzato il tampone, è negativo© Getty Images
1 min

BERGAMO - L'Atalanta ha annunciato che, "in data odierna" il Laboratorio di analisi che "aveva refertato il tampone di Cristian Romero il 29 gennaio, considerato l’esito negativo dei 3 test eseguiti fra sabato 30 gennaio e lunedì 1 febbraio, ha provveduto a rianalizzare il primo tampone riscontrando la negatività anche di questo". L’ATS di Bergamo, si apprende dal comunicato dell'Atalanta, "ha pertanto preso atto della negatività del tampone effettuato da Romero il 29 gennaio". Il difensore argentino, infatti, era risultato positivo al Covid e ha per questo saltato il match contro la Lazio. I due test successivi avevano invece dato esito negativo: nelle ultime ore è quindi emersa la negatività anche del primo test. Il difensore dell'Atalanta può tornare ufficialmente ad allenarsi con i compagni dopo gli approfondimenti sanitari in seguito alla positività al tampone di venerdì scorso. 

Lazio, rivincita con Marusic-Correa-Muriqi: Atalanta battuta 3-1
Guarda la gallery
Lazio, rivincita con Marusic-Correa-Muriqi: Atalanta battuta 3-1


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti