Atalanta, Pessina e Toloi in isolamento precauzionale

La decisione dopo i casi Covid nella Nazionale. Atteso l'esito dei tamponi molecolari
Atalanta, Pessina e Toloi in isolamento precauzionale© Getty Images

BERGAMO - I reiterati casi di positività al Covid-19 dei giocatori rientrati dalla Nazionale italiana, l'ultimo dei quali ha riguardato lo juventino Federico Bernardeschi (Bonucci, Sirigu, Florenzi, Verratti, Grifo, Cragno e 4 membri dello staff gli altri), hanno indotto l'Atalanta a tenere precauzionalmente in isolamento Rafael Toloi e Matteo Pessina. Previsto in tarda serata l'esito dei tamponi molecolari. Sia il difensore italo-brasiliano, che ha esordito in azzurro il 31 marzo scorso nelle qualificazioni mondiali in Lituania, sia il centrocampista monzese erano già stati isolati dal resto del gruppo squadra dietro disposizione dell'Agenzia per la Tutela della Salute di Bergamo fino a prima della rifinitura della vigilia della partita di campionato con l'Udinese del 3 aprile, ottenendo il via libera per disputare il match (poi giocato con entrambi titolari) dopo il terzo test, quello rapido, entro le 11 della mattina di sabato scorso. 

Muriel-Zapata show: l’Atalanta si porta a -2 dal Milan
Guarda la gallery
Muriel-Zapata show: l’Atalanta si porta a -2 dal Milan

Juve, Bernardeschi positivo al Covid
Guarda il video
Juve, Bernardeschi positivo al Covid

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti