Atalanta, Palomino chiede le controanalisi dopo la positività al controllo antidoping

Lo ha annunciato la stessa società bergamasca sul sito ufficiale: "Rimane forte il fermo convincimento che si possa dimostrare l’estraneità del calciatore alla vicenda"
Atalanta, Palomino chiede le controanalisi dopo la positività al controllo antidoping© ANSA
2 min
TagsatalantapalominoDoping

BERGAMO - Dopo essere risultato positivo al Clostebol Metabolita dopo un controllo antidoping, il centrale difensivo dell'Atalanta José Luis Palomino ha richiesto le controanalisi entro 72 ore dalla notifica della sospensione cautelare, avvenuta martedì scorso, da parte del Tribunale Nazionale Antidoping. E' la stessa società bergamasca a comunicarlo attraverso una nota sul sito ufficiale: "Atalanta BC comunica che il proprio tesserato Josè Luis Palomino richiederà le controanalisi del campione B e la documentazione analitica dei campioni prelevati. Si ritiene doveroso, vista la delicatezza della vicenda, di comune accordo con il calciatore ed i legali, di invitare al massimo rispetto della privacy della Famiglia Palomino che in questi giorni si sente particolarmente affranta da una vicenda che la sta profondamente segnando non solo dal lato professionale, ma anche umano. Rimane forte, alla luce degli accertamenti in corso, il fermo convincimento che si possa dimostrare l’estraneità del calciatore alla vicenda", si legge sul sito. 

Doping Atalanta, Palomino rischia 9 mesi di stop
Guarda il video
Doping Atalanta, Palomino rischia 9 mesi di stop

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti