Atalanta, Gasperini: "Dybala dà un valore straordinario alla Roma"

Il tecnico: "Da noi out anche Zortea. Il Var? Gli arbitri vadano in tv a spiegare tutto, errori compresi"
Atalanta, Gasperini: "Dybala dà un valore straordinario alla Roma"© ANSA
4 min

BERGAMO - "La classifica? Non ci siamo posti nulla quest'anno ed è un grande merito essere primi dopo sei giornate. Siamo però solo all'inizio, è un campionato difficile e tutto da decifrare. Le big si sono rafforzate notevolmente, ma anche le altre squadre si sono avvicinate molto, come Monza e Cremonese che abbiamo affrontato, o Lecce e Salernitana. Siamo lì e vogliamo capire cosa possiamo fare: domani sarà un bel test per chiarire le idee prima della pasa". Il tecnico dell'Atalanta, Gian Piero Gasperini, ha parlato così in vista del prossimo impegno di campionato, contro la Roma: "Mi aspetto personalità, abbiamo avuto tante conferme sul modo di stare in campo, domani vediamo come riusciremo a giocare"

Roma-Atalanta, la probabile formazione di Mourinho
Guarda la gallery
Roma-Atalanta, la probabile formazione di Mourinho

Dybala dà un valore straordinario alla Roma

"Rispetto alla passata stagione le squadre sono cambiate. La Roma ha preso Dybala, che dà alla squadra un valore straordinario. L'anno scorso era una passata stagione, ci sono stati episodi particolari, per me è un test formidabile, incontriamo una squadra indubbiamente forte che può darci occasione per giocare a calcio. Boga? Ragiono sulle prestazioni e dipende da lui, ci sarà più spazio quando ci saranno prestazioni adeguate. Sento disinformazione su Muriel, ha giocato tanto, lo scorso anno 27 partite su 38. Palladino? Felice per lui, se il Monza lo ha scelto vuol dire che ha mostrato qualità ottime anche in Primavera. C'è anche Thiago Motta, rappresentano una squadra arrivata a un soffio dalla Champions". Gasp poi torna sui prossimi avversari: "Mourinho ha cambiato molto, gioca con la difesa a tre. Va avanti coi tempi e modifica a seconda delle esigenze. Lo scorso anno le partite sono andate un po' così, ma ha trasmesso un eccezionale entusiasmo a Roma, risvegliando una piazza fantastica. Indisponibili? I soliti tre ai quali si aggiunge Zortea che ha un problema all'anca, Boga è recuperato. Pasalic falso nove è una possibilità. Holjund? Investimento importante, ha impressionato in positivo, è un giovane di 19 anni. Mi aspetto una partita da 0-0, siamo alla settima giornata, è importante il risultato ma anche misurarsi con gli avversari. Roma da scudetto? Per ora dico che Napoli, Milan e Inter sono un po' più avanti. La Roma può crescere, ha un organico forte, può pensare di competere"

Gli arbitri vadano in tv a rendere conto

"Gli arbitri devono andare in tv a spiegare le varie situazioni, errori compresi": è quanto ha detto, sulle polemiche riguardo al Var, Gian Piero Gasperini, a margine della presentazione della sfida dell'Atalanta in casa della Roma"Molti sbagli dipendono anche dalla velocità con cui vengono prese le decisioni: serve la certezza del regolamento, facciamo tutti fatica a capire se c'è troppa interpretazione o se il regolamento è così", aggiunge il tecnico. "Per fortuna quest'anno gli episodi non ci hanno toccato, se non a Genova con la Sampdoria - chiude Gasperini - Da parte del pubblico ci sono proteste proprio perché le situazioni non sono chiare".


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti