Roma-Atalanta, Gasperini progetta la fuga

La vittoria della Dea e un pareggio tra Milan e Napoli permetterebbe il primato solitario in classifica. Da valutare le condizioni di Boga, Hojlund favorito su Muriel
Roma-Atalanta, Gasperini progetta la fuga© ANSA
3 min
di Patrick Iannarelli
TagsGasperiniatalantaRoma

BERGAMO - Nove mesi esatti, questa volta a campi invertiti. E gli amanti dei numeri sanno benissimo che la situazione è simile, quasi identica a quell'Atalanta-Roma che ha svoltato in negativo la stagione dei bergamaschi. Un ko pesante maturato tra le mura amiche - tallone d'Achille per la banda del Gasp durante tutto il campionato - che ha contribuito ad incrinare i meccanismi di una macchina fino a quel momento perfetta: il giro di boa ha poi messo a nudo i limiti, con quell'Europa sfuggita di un soffio.

La svolta

Fu proprio nel match del Gewiss Stadium contro i giallorossi che si iniziarono a intravedere in maniera nitida i contorni dei primi segnali di cedimento, palesati già qualche giorno prima dall'eliminazione dalla fase a gironi di Champions per mano del Villarreal: il 4-1 firmato da Abraham (doppietta), Zaniolo e Smalling frenò la corsa di un'Atalanta terza in classifica e reduce da sei vittorie consecutive in campionato e dieci risultati utili complessivi. Domani non saranno passate 18 giornate, ma già le prime 7 hanno mostrato una squadra più cinica, spietata in zona gol, ma soprattutto chiusa a doppia mandata, con tre reti subite e il titolo temporaneo di miglior difesa del campionato. E Gasperini cercherà un ulteriore ribaltone, questa volta in positivo: in più c'è anche il big match tra Milan e Napoli che potrebbe spianare la strada ai bergamaschi.

Dubbi

I punti interrogativi sulla formazione questa volta sono parecchi, a partire dalla punta centrale: il Muriel visto contro la Cremonese - considerando anche le parole di Gasperini nel dopo gara - è lontano dalla miglior forma e potrebbe far posto a Hojlund mentre Malinovskyi ed Ederson sono al momento favoriti su Pasalic e Lookman. In mezzo al campo invece si va sul sicuro, con la coppia olandese De Roon-Freuler (entrambi convocati in nazionale) in cabina di regia. Confermate le assenze di Djimsiti, Zapata e Zappacosta, da valutare invece Jeremie Boga, tornato in gruppo dopo qualche problema muscolare: non ci sarà nemmeno Palomino, dopo la vicenda del Clostebol Metabolita. Lo scorso anno il difensore argentino fu protagonista nell'azione del gol del possibile 2-2 poi annullato dal Var. Tante le polemiche al termine della gara, ma ora la banda atalantina sa che deve pensare al campo e voltare pagina: per cancellare il doppio confronto dello scorso anno, ma anche per poter continuare a sognare l'Europa.

Roma-Atalanta: le migliori quote e i consigli sul match
Guarda il video
Roma-Atalanta: le migliori quote e i consigli sul match


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Commenti