Serie A Benevento, la promessa di Diabatè: «Non ho finito di segnare»

L'attaccante: «I tifosi possono venire a vederci e saranno contenti»
Serie A Benevento, la promessa di Diabatè: «Non ho finito di segnare»© ANSA
1 min
TagsSerie ABeneventodiabatè

BENEVENTO - Tre doppiette di fila. E' un magic moment per Cheick Diabatè che vuole continuare a stupire nel ruolo di terminale offensivo del Benevento, ultimo della classe: "Non è finita qui, i tifosi possono venire a vederci e saranno contenti: non ho finito di segnare. Ho capito che qui a Benevento la gente ama molto il calcio - racconta l'attaccante maliano a Sky Sport - E siccome fanno di tutto per supportarci, noi in campo dobbiamo dare tutto, è il nostro modo di dire grazie. Sento la fiducia di tecnico e compagni. Contro il Sassuolo il mister voleva sostituirmi ma volevo giocare ancora, sapevo che potevo fare ancora di più, gli ho detto di farmi continuare e lui ha capito, mi ha lasciato in campo e ho segnato anche il 2-2. E' andata bene".

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti