Il Benevento sceglie Moncini contro la Fiorentina

L'ex centravanti della Spal è in vantaggio su Lapadula nel ballottaggio per la gara del Franchi. Sugli esterni Inzaghi recupera Barba
Il Benevento sceglie Moncini contro la Fiorentina© Getty Images
TagsSerie ABeneventoInzaghi

BENEVENTO - La consolazione è che i nazionali sono mancati a tutti. Certo è che queste due settimane sono trascorse in maniera abbastanza inusuale, soprattutto per chi considera quei giocatori “prestati” alle loro rappresentative come baluardi insostituibili nelle squadre di club. Inzaghi ha fatto buon viso a cattivo gioco: questi quindici giorni sono serviti per ricompattare il gruppo dopo lo scivolone inatteso contro lo Spezia. Un gruppo che ha dovuto fare a meno di Glik, Ionita, Dabo e Lapadula, quattro/undicesimi della squadra titolare giallorossa. A Superpippo è sembrato per qualche giorno di essere tornato allo scorso campionato, senza i quattro nazionali e senza poter usare nella squadra base neanche Caprari, che dovrà scontare il secondo turno di squalifica. E allora mirino sui vecchi pretoriani, quelli che si sono ricoperti di gloria l'anno scorso e che non vedono l'ora di essere utili anche quest'anno.

Serie A sempre più giovane: gli Under 20 più impiegati
Guarda la gallery
Serie A sempre più giovane: gli Under 20 più impiegati

Un rientro sembra piuttosto scontato, è quello di Federico Barba. Il difensore romano sta finalmente bene e il suo utilizzo può servire a parare una falla che spesso si è aperta sulle corsie esterne. Il mancino ex Empoli può giocare indifferentemente da centrale o da esterno sinistro e bisogna dire che se non si fosse infortunato nel giorno dell'esordio contro l'Inter, avrebbe certamente accumulato un bel po’ di presenze finora. Infine è scontato che ci sia un ballottaggio per il ruolo di prima punta tra Lapadula e Moncini. L'italo-peruviano viene da un lungo viaggio in sudamerica e tra fatiche contro Cile ed Argentina e jat lag potrebbe anche non essere idoneo per scendere subito in campo al Franchi. Inzaghi pensa certamente a Gabriele Moncini, che è perfettamente ristabilito e, lui che è di Pistoia, guarda alla partita di Firenze come ad un derby personale. 

Fiorentina, Prandelli aspetta i gol di Ribery
Guarda il video
Fiorentina, Prandelli aspetta i gol di Ribery
Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti