Benevento, è Ionita la garanzia di Inzaghi

Dopo l'accordo con la Federazione moldava il tecnico, verso il Parma, ritrova il centrocampista in anticipo
Benevento, è Ionita la garanzia di Inzaghi© ANSA
TagsSerie Aionita

BENEVENTO - Abile e convincente. Il Benevento ha sfoderato le sue virtù diplomatiche per ridurre in parte i disagi dovuti ai “prestiti” di propri giocatori alle varie nazionali. Per uno di loro ha centrato il colpo con grande perizia: Artur Ionita già da ieri si è aggregato al gruppo e si è allenato regolarmente in vista della partita col Parma. Il centrocampista ex Cagliari avrebbe dovuto giocare ieri sera a Chisinau contro Israele, il Benevento invece ha raggiunto l'accordo con la federazione moldava per fargli saltare questa gara e farlo rientrare prima del previsto in Italia.

Equilibri

Per il Benevento, Artur Ionita è un giocatore importante. Uno di quei mediani dal gioco oscuro, di cui non si può fare a meno per gli equilibri di squadra. Non è un caso che Inzaghi lo abbia impiegato praticamente sempre e che il moldavo abbia saltato per squalifica solo la trasferta di Bologna. Un sacrificio che ha trovato la compiacenza del giocatore giallorosso, che avrebbe raggiunto contro Israele la sua 57ª presenza con la nazionale del suo Paese. Il fatto è che la sfida col Parma è troppo importante per il futuro del Benevento, che ha la possibilità di mettere ancora più distanza tra sé e la zona pericolosa della classifica. La 29ª giornata sarà caratterizzata proprio dalla stanchezza prevedibile di tanti calciatori che si sono dovuti sobbarcare partite e viaggi lunghissimi prima di rimettere piede in Italia. Favorite quelle squadre che hanno rose ampie, ma chi come il Benevento lavora nelle ristrettezze ha dovuto ingegnarsi per ridurre i possibili disagi [...]

Tutti gli approfondimenti sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti