Bologna, attacco inceppato: l'alternativa è sulle fasce
© LAPRESSE
Bologna
0

Bologna, attacco inceppato: l'alternativa è sulle fasce

Destro e Santander sono ancora a secco, le uniche insidie agli avversari arrivano dagli esterni Orsolini, Sansone e Palacio

BOLOGNA - Il Bologna ha un problema in attacco. Un reparto che, seppur sulla carta sia variegato e ben assortito, non sta rendendo al meglio. Le prime punte non hanno ancora segnato. Sia Mattia Destro, che Federico Santander, sono ancora a secco: zero reti in sei giornate di campionato. Un ruolino terribile, mitigato solo dalle buone prestazioni, con qualche gol, offerte dagli esterni d'attacco.

Bologna, attacco spuntato: 1 gol in 6 partite

Differenza

Due reti le ha messe a segno Nicola Sansone, una Rodrigo Palacio, a cui bisogna aggiungere le marcature, una a testa, di Roberto Soriano e Mattia Bani, che però sono rispettivamente trequartista e difensore. Nell'ultima gara persa ad Udine gli unici pericoli per la difesa bianconera li hanno creati solo Riccardo Orsolini e lo stesso Sansone: due esterni. Ma la questione attaccante centrale si fa pesante [...]

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE DIGITALE DEL CORRIERE DELLO SPORT

Tutte le notizie di Bologna

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti