Insigne senior: "Benevento-Napoli? Che derby tra i miei fratelli!"

Antonio, fratello di Lorenzo e Roberto: "Il tifo per gli azzurri è di famiglia e resta la priorità, ma dall’altra parte c’è Roberto e c’è anche tantissima curiosità di vederli affrontare"

© FOTO MOSCA

BENEVENTO - In diretta a Radio Punto Nuovo, è intervenuto Antonio Insigne, fratello di Lorenzo e Roberto: "Fortunatamente a Napoli c’è qualcuno che difende Lorenzo. Mi aspetto una partita non facile per gli azzurri, è vero che il Benevento ha concesso tanto alla Roma, ma stanno facendo bene con un buon possesso palla. Di certo il Napoli dovrà scendere con la giusta mentalità e la stessa cattiveria con cui ha affrontato l’Atalanta per mettere la partita sui binari giusti. In famiglia siamo tifosi del Napoli che resta la priorità, ma dall’altra parte c’è Roberto e c’è anche tantissima curiosità di vederli affrontare, per altro sulla stessa fascia, sarà divertente. 5-2 con doppietta di Roberto? Non sarebbe male. Conoscendo Lorenzo prenderebbe in giro Roberto, per lui viene prima la squadra, l’importante è che porta i 3 punti a casa. Roberto è molto scherzoso, è da stamattina che manda foto e video. Roberto è quello più estroverso e scherzoso, io sono molto tranquillo e riservato, papà Carmine è sereno ed estroverso, il più serioso è Lorenzo. Lui non è mai stato un bambino sopra le righe, che preferiva uscire con gli amici, voleva diventare solo un calciatore e ci è riuscito perfettamente. Chi gli ha insegnato a giocare? Avendo solo 3 anni di differenza ho cominciato per primo, mi ha visto giocare in campo e per strada, stando sempre con me gli ho fatto io strada. Anche papà giocava a calcio, è stato in Serie C con la Casertana. Mamma è molto appassionata di calcio, vede tutte le partite possibili ed immaginabili, chiunque giochi. Per la partita di domani sarà la più combattuta di tutti".

Osimhen e il Napoli non sfondano, De Wit sì: Gattuso beffato
Guarda la gallery
Osimhen e il Napoli non sfondano, De Wit sì: Gattuso beffato

Doppio Dzeko e standing ovation per Pedro: manita Roma al Benevento
Guarda la gallery
Doppio Dzeko e standing ovation per Pedro: manita Roma al Benevento

Commenti