Thiago Motta e la risposta su De Laurentiis prima del Napoli

Il tecnico del Bologna: "Contro i campioni d'Italia zero distrazioni e una grande partita"
1 min

Non nega, ma neppure risponde Thiago Motta. In estate il tecnico rossoblù era stato accostato al Napoli per sostituire Spalletti e sul tema, a due giorni dal big match, il tecnico rossoblù se l'è cavata in dribbling: "Se De Laurentiis mi ha chiamato in estate per il dopo Spalletti? Non mi sembra il caso di parlarne oggi, non servono distrazioni, perché arriva la squadra campione d'Italia reduce da una vittoria in Champions. Con il Napoli dobbiamo fare una grande partita per noi stessi e per la nostra gente".

Thiago Motta tra dubbi e certezze

Qualche dubbio da sciogliere c'è ma ci sono pure certezze. Ad esempio, pare ancora presto per vedere assieme Karlsson e Orsolini: "Sono due giocatori di spiccata qualità offensiva, ma possono migliorare delle cose per giocare insieme". Verso la prima convocazione, intanto, Saelemaekers: "Sarà disponibile ma sicuramente non partirà dall'inizio: rientra dopo uno infortunio e deve riprendere il livello dei compagni. Non gli manca molto, ma qualcosa ancora sì".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti