Brescia
0

Brescia-Real Valladolid 2-1: Morosini risolve in extremis

Spagnoli avanti con Sandro, pareggia Torregrossa poi due pali con Bisoli e Martella. Nella ripresa le rondinelle trovano il gol vittoria al 93'

Brescia-Real Valladolid 2-1: Morosini risolve in extremis
© LAPRESSE

MANTOVA - Vittoria in rimonta nel test di lusso del Brescia che, al "Martelli" di Mantova, supera 2-1 il Real Valladolid, grazie alla rete allo scadere di Morosini. Il tecnico lombardo Eugenio Corini ha schierato, oltre a Joronen in porta; una linea a quattro con Sabelli, Magnani, Cistana e Martella; Zmrhal, Tonali e Bisoli in mediana con Spalek alle spalle della coppia d'attacco Donnarumma-Torregrossa. Al 18' subito spagnoli in vantaggio: la bordata di Sandro fulmina Joronen e si insacca proprio all'incrocio dei pali: 0-1 Valladolid. Il gran caldo non agevola la reazione del Brescia, che però trova il gol del pari alla mezz'oram grazie alla bella triangolazione Donnarumma-Bisoli-Torregrossa, conclusa in rete da quest'ultimo: 1-1. La rete galvanizza i lombardi, che prendono in mano le redini del gioco fino a sfiorare il vantaggio al 40', quando Bisoli, di testa, coglie il palo su cross di Martella. Lo imita lo stesso esterno ex Crotone, che prende ancora il legno con un sinistro al volo terrificante. Il primo tempo si chiude sull'1-1. La ripresa comincia subito con un accenno di rissa (giallo a Tonali e Sergi Guardiola), poi sono pericolosi gli spagnoli in un paio di occasioni, peccando di imprecisione. All'85' il Brescia coglie un altro palo, il terzo della gara, con Morosini, 4' più tardi Tremolada spreca un ghiotto contropiede, ma al 93' le rondinelle completano la rimonta con Morosini, lesto a sfruttare un filtrante di Tremolada e firmare il gol del definitivo 2-1.

Tutte le notizie di Brescia

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti