Brescia, Corini:
© ANSA
Brescia
0

Brescia, Corini: "Con un po' di fortuna avremmo fatto l'impresa"

Il tecnico dopo il ko di Napoli: "Tonali? Davanti a sé ha un futuro da top, è un giocatore completo in entrambe le fasi". Su Balotelli: "E' venuto qui con grandi motivazioni, lo vedo dentro al progetto"

NAPOLI - "Con un pizzico di fortuna avremmo fatto l'impresa, ma non l'abbiamo avuta né oggi, né con la Juventus. Peccato aver preso il secondo gol a 10" dall'intervallo. Ma la partita più importante è quella con il Sassuolo". Così Eugenio Corini, tecnico del Brescia, dopo la sconfitta di misura rimediata dalla sua squadra in casa del Napoli. Al San Paolo si è fatto notare, ancora una volta, Sandro Tonali: "Lui ha un futuro straordinario davanti a sé. E' un giocatore completo e abbina bene le due fasi, ma in futuro lo vedremo a livello ancora più alto". Un altro protagonista è stato Mario Balotelli, autore del gol che ha riaperto la gara: "Lo conosciamo tutti, è venuto qui con grandi motivazioni, le sue qualità tecniche non si possono discutere e io lo vedo dentro al nostro progetto. La sua è stata una prestazione importante e quando gioca in questo modo ne trae vantaggio la squadra intera. Poi ci sono Matri e Ayè, che sono molto forti. La nostra idea di gioco prevede due punte e continueremo su questa strada. Se mi piacerebbe allenare il Napoli un giorno? Mai dire mai" ha concluso Corini.

NAPOLI-BRESCIA 2-1: LA CRONACA

Tutte le notizie di Brescia

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 12° GIORNATA
VENERDÌ 08 NOVEMBRE 2019
Sassuolo - Bologna 3 - 1
SABATO 09 NOVEMBRE 2019
Brescia - Torino 0 - 4
Inter - Verona 2 - 1
Napoli - Genoa 0 - 0
DOMENICA 10 NOVEMBRE 2019
Cagliari - Fiorentina 5 - 2
Lazio - Lecce 4 - 2
Sampdoria - Atalanta 0 - 0
Udinese - Spal 0 - 0
Parma - Roma 2 - 0
Juve - Milan 1 - 0

Calciomercato in Diretta