Brescia, Corini:
© Getty Images
Brescia
0

Brescia, Corini: "Balotelli? Bravo l'arbitro a sospendere la partita"

L'allenatore: "Bene anche i compagni che l'hanno consigliato. C'è rammarico, purtroppo in questo momento non riusciamo a portare a casa risultati positivi"

VERONA - Prosegue il momento di difficoltà del Brescia, che perde 1-2 a Verona in uno degli scontri salvezza di quest'anno. Il tecnico Eugenio Corini ha parlato in conferenza stampa: "Le squadre si sono affrontate a viso aperto, è stata combattuta. Abbiamo fatto qualcosina in più nel primo tempo, hanno trovato poi gol su corner. Mi è piaciuta la squadra sul due a zero, non era facile restare in partita. Abbiamo spesso creato i presupposti per pareggiarla. C'è rammarico, purtroppo in questo momento non riusciamo a portare a casa risultati positivi".

Corini è stato sorpreso tatticamente dal rivale Juric: "Mi aspettavo in campo uno tra Di Carmine e Stepinski. Ho scelto tre centrali veloci perché il Verona gioca attaccando la profondità: per caratteristiche credo la scelta sia stata giusta. Il Verona fa bene le sue cose. Nel primo tempo non ricordo situazioni pericolose, sapevamo che loro sulle palle inattive sono forti, in una di queste hanno trovato l'1-0". Balotelli oggi ha reagito rabbiosamente ai cori razzisti: "Mario è un bravo ragazzo, oggi può aver percepito qualcosa, sono stati bravi i compagni a consigliarlo. L'ha letta bene anche l'arbitro sospendendo la partita, da lì in poi è stata più difficile, ma è stata una partita godibile".

Corini: "Secondo tempo dominato, meritavamo di più"

Tutte le notizie di Brescia

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti