Serie A Han: «Grazie Cagliari, ti darò il massimo»

L'attaccante: «Lavoro ogni giorno per migliorarmi»
Serie A Han: «Grazie Cagliari, ti darò il massimo»© Getty Images

CAGLIARI - "Ringrazio il Perugia: mi ha dato l'opportunità di crescere. Non mi aspettavo di rientrare ora: so cosa devo fare, dare il massimo per la squadra. Lavoro per migliorarmi giorno dopo giorno. Ringrazio il Cagliari e il Presidente Giulini che ha creduto in me e mi sta dando la possibilità di giocare in Serie A. Sto vivendo un sogno". Così l'attaccante nordcoreano Kwang-Song Han ai microfoni del sito ufficiale del Cagliari: "Devo migliorare sulla tattica e sui movimenti allenamdomi con Pavoletti, Sau, Farias, posso imparare da loro. Sono giovane, ho da imparare tanto. Ascolto i consigli di mister Lopez e dei miei compagni di squadra. Mi piace giocare centravanti, vicino alla porta. Voglio segnare sempre. Il 32? ho scelto il numero con cui ho esrdito in Serie A. L’emozione più grande da quando sono arrivato in Italia? Sinceramente il primo gol in Serie A". A Cagliari Han ha trovato una nuova casa: "Qui tutti mi vogliono bene, la gente è ospitale, vivo lontano dalla famiglia ma mi sento come a casa. L'Italiano? Va un po’ meglio, ma devo studiare ancora tanto, è difficile!. Attaccanti che mi piacciono? Cristiano Ronaldo e Dybala".

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti