Cagliari, Semplici esulta: "Era importante partire col piede giusto"

Il nuovo tecnico dopo la vittoria allo Scida col Crotone: "Sono fiducioso, ma non abbiamo ancora fatto niente"
Cagliari, Semplici esulta: "Era importante partire col piede giusto"© Getty Images
Tagssemplici

CROTONE - Leonardo Semplici bagna il suo debutto sulla panchina del Cagliari nel migliore dei modi, ossia sconfiggendo a domicilio il Crotone, tra i più accreditati rivali nella corsa salvezza. "Avevo voglia di tornare in panchina - afferma felice il tecnico dei sardi a Sky Sport - di sicuro la nostra situazione di classifica non è delle migliori ma sono molto fiducioso per quello che dovrà essere il nostro percorso. Noi siamo partiti incappando in tante difficoltà che hanno influito sulla classifica e sul morale dei ragazzi, mi è piaciuta la reazione e la compattezza: dopo tanto tempo non abbiamo subito gol. Sappiamo che non abbiamo fatto ancora niente, ma era importante partire con il piede giusto".

Pavoletti-Joao Pedro, il Cagliari risorge con Semplici a Crotone
Guarda la gallery
Pavoletti-Joao Pedro, il Cagliari risorge con Semplici a Crotone

"Alcune problematiche mentali si dovevano recuperare"

Dopo le tante sconfitte di fila, i rossoblù conquistano tre punti che fanno bene soprattutto all'aspetto psicologico, su cui Semplici intende lavorare molto: "Assolutamente si, ho colloqui continui con la squadra. Bisognava lasciarsi alle spalle il passato. Non era semplice e scontato, perché c'erano delle problematiche sotto l'aspetto mentale che si dovevano recuperare".

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti