Cagliari, Nandez ha il posto fisso: ora si può volare

Con Di Francesco e Semplici ha scoperta la sua duttilità: da esterno darà il meglio
Cagliari, Nandez ha il posto fisso: ora si può volare© LAPRESSE

CAGLIARI - Sarebbe sufficiente analizzare la mappa dei suoi spostamenti sul rettangolo di gioco per capire che Naithan Nandez è stato l'elemento del Cagliari maggiormente penalizzato dai tanti cambi di ruolo. Ma ora che il Leon rossoblù ha trovato la posizione ideale per rendere al meglio e si è scrollato di dosso la lunga parentesi di alti e bassi, i compagni e soprattutto gli avversari se ne sono accorti. 

Joao Pedro e Nandez trascinano il Cagliari: Sampdoria ko
Guarda la gallery
Joao Pedro e Nandez trascinano il Cagliari: Sampdoria ko

Carta vincente

Sarà lui, insieme a Joao Pedro, a guidare la volata finale di una squadra che vuole salvarsi a tutti i costi. Magari tentando anche il colpo di un risultato positivo a Napoli perchè ora tutto sembra possibile. Non sarà certo una passeggiata contro la compagine di Gattuso ma con un Nandez in questo stato di forma, tutto diventerà davvero possibile. E Leonardo Semplici può finalmente godersi un giocatore ritrovato. Il centrocampista sudamericano ora non è più quel lontano parente del giocatore apprezzato nella passata stagione. Sballottato da una parte all'altra del campo, aveva faticato a trovare la sua dimensione, tradito dalla generosità che lo ha portato a giocare dove il tecnico gli chiedeva. Prima Di Francesco e poi Semplici lo hanno utilizzato come tappabuchi. Il rendimento sul campo ne ha risentito parecchio tanto che in alcune occasioni ha chiuso da peggiore in campo e questo dato strideva con il suo temperamento e con il carattere di chi sa che può fare la differenza. Ci ha messo un po' anche l'attuale allenatore rossoblù a capire bene dove poterlo far rendere al meglio ma adesso, nel centrocampo a quattro, Semplici gli ha affidato la fascia destra e da quella parte, Nandez può diventare devastante. All'orizzonte ci sono altre cinque partite, di quelle da affrontare con il coltello tra i denti ma allo stesso tempo, il genere di sfide che esalta uomini di temperamento come Nandez. 
Joao Pedro punisce ancora la Roma: Perez e Fazio non bastano
Guarda la gallery
Joao Pedro punisce ancora la Roma: Perez e Fazio non bastano

 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti