Cagliari, per Nandez c'è la fila

L'uruguaiano è tornato decisivo, ma sarà difficile trattenerlo nonostante il contratto fino al 2024. Piace in Italia e in Premier
Cagliari, per Nandez c'è la fila© LAPRESSE

CAGLIARI - Si erano eclissati alla svelta nello scorcio di stagione che non lo aveva certo visto brillare ma ora che Naithan Nandez è tornato ai suoi precedenti standard di rendimento, i suoi estimatori (da noi piace a Inter, Napoli e Roma, in Premier a West Ham e Leeds) sono tornati alla carica per cercare di strapparlo al Cagliari. Il talento uruguaiano (contratto che scade nel 2024) fa gola a tanti e ci sono pochi dubbi che, in queste condizioni di forma, le sue quotazioni abbiano ripreso quota dopo una parentesi negativa coincisa con i continui cambi di posizione in campo.

Cagliari-Fiorentina, lo scontro salvezza termina senza reti
Guarda la gallery
Cagliari-Fiorentina, lo scontro salvezza termina senza reti

La riscossa

Era scivolato in un pericoloso tunnel il gladiatore rossoblù che, nel momento peggiore della squadra, si era incupito tanto da diventare irriconoscibile sul rettangolo di gioco. A fargli ritrovare fiducia e serenità ci ha pensato Leonardo Semplici che ha cucito per lui il vestito migliore per farlo rendere come nelle prime apparizioni in maglia rossoblù. Il resto è sotto gli occhi di tutti perché Nandez ha ricominciato a macinare chilometri e a farlo in modo sempre più efficace, tanto da togliersi la soddisfazione di mettere a segno il gol preziosissimo nei minuti di recupero al Maradona di Napoli, per poi diventare mattatore assoluto con i due assist nella sfida di Benevento. E se il Cagliari è riuscito a conquistare ben quattordici punti nelle ultime sei gare di campionato, con quattro successi e due pareggi, grandi meriti vanno proprio al leone sudamericano che ha ricominciato a ruggire come piace a lui.

Uomo mercato

Per questo sarà una grande fatica per il Cagliari riuscire a trattenerlo anche per la prossima stagione. Il pericolo di una discesa negli inferi della cadetteria lo avrebbe sicuramente portato a fare la valigia per cambiare aria e lottare per traguardi più ambiziosi. Quelli che sognava anche in Sardegna ma che fino ad ora ha potuto vivere solo da lontano. Ora, però, con una salvezza ad un passo, è tempo di programmare il futuro [...]

Tutti gli approfondimenti sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti