Cagliari, il futuro di Joao Pedro è legato alla A

Dalla salvezza o retrocessione dipenderanno le sorti dei rossoblù e del loro capitano
Cagliari, il futuro di Joao Pedro è legato alla A© LAPRESSE
2 min

CAGLIARI- Le aspettative sulla stagione di Joao Pedro e del Cagliari erano sicuramente più alte, specie se si pensa al rendimento strepitoso nella scorso campionato del capitano rossoblù. La realtà vede il Cagliari con un piede in Serie B, e un Joao Pedro che dopo aver trovato la Nazionale si è perso sempre di più. Alla squadra isolana non sono stati sufficienti i suoi tredici gol per allontanarsi dalla zona calda della classifica. Probabilmente ne sarebbero serviti di più, ma a mancare è stato in generale l’apporto di tutta una squadra che non poteva certo affidarsi a un solo giocatore. Ha rinunciato a parecchie proposte nel recente passato, il capitano rossoblù che aveva fatto del ritorno in A una sua missione di vita. L’onta della retrocessione non l’aveva proprio sopportata e avendola vissuta in prima persona, quando le cose si sono messe male in questa stagione, ha provato a invertire la tendenza. Il numero 10 rossoblù ha toccato con mano lo sconforto, la contestazione, l’amarezza dello spogliatoio, ma ancora non è pronto a gettare la spugna. In caso di retrocessione, potrebbero cambiare gli scenari per tutti. Lo stesso Joao Pedro, con in tasca un contratto per un’altra stagione, inizierebbe a pensare al domani. Prima, però, c’è un ultimo tentativo disperato di salvare il suo Cagliari e solo lunedì, a bocce ferme, verranno gettate le basi per la squadra che verrà.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti