Joao Pedro via. Il Cagliari coglie un’opportunità

Leader indiscusso per 8 stagioni, il brasiliano tra un anno è a scadenza. Il rinnovo in B è un miraggio
Joao Pedro via. Il Cagliari coglie un’opportunità© ANSA
2 min

CAGLIARI- Il futuro di Joao Pedro è sempre più lontano dal Cagliari. La Serie B non entusiasma l'italo-brasiliano, e con il contratto in scadenza nel 2023, la scelta di un addio è molto probabile. Alle esigenze del giocatore sembrano corrispondere anche quelle della società che, con il cambio in panchina e con la previsione di una rivoluzione che faccia ripartire la squadra da zero, sembra voler ricominciare tutto da zero. A completare il quadro un ingaggio importante, 8 anni nell’Isola e una mancanza di stimoli che potrebbe essere fisiologica. Dopo il Torino si sono accodate Roma e Fiorentina, oltre a Sassuolo e Bologna. Ma non solo, perché Joao Pedro ha dimostrato di poter essere un attaccante duttile in diversi ruoli. E questo potrebbe far comodo non solo a una squadra a caccia di un giocatore avanzato da sistemare nell’undici titolare ma anche a chi necessità di un buon rincalzo alle spalle dei titolari. La partita resta aperta ma resta da capire chi farà l’offerta più concreta ad un giocatore che, salvo ribaltoni a sorpresa, ha chiuso la sua avventura in Sardegna a Venezia. Al Cagliari, in caso di partenza, il compito di monetizzare al massimo la cessione aprendo una sorta di asta, per poi scegliere chi sarà il nuovo giocatore capace di guidare il gruppo. 

Il Cagliari saluta la Serie A, pari inutile a Venezia: è retrocessione
Guarda la gallery
Il Cagliari saluta la Serie A, pari inutile a Venezia: è retrocessione

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti