Crotone, Cosmi: "La stagione si poteva chiudere diversamente"

Il tecnico: "Non ci stava paragone fra le parti. Qualcuno sarà contento di aver perso 2-0, ma a me amareggia. Futuro? Sceglieremo insieme"
Crotone, Cosmi: "La stagione si poteva chiudere diversamente"© Getty Images

CROTONE - L'allenatore del Crotone, Serse Cosmi, come riferito a Sky Sport, ha creduto all'impresa e lascia a testa alta la serie A. "Mi spiace perché questa squadra ha dei valori ma è troppo distante da questa categoria in alcuni. Purtroppo è stato determinante anche giocare senza pubblico  e in serie A per le piccole è determinante. La squadra ha giocato un calcio con degli interpreti impossibili per il mio calcio ma sicuramente distanti. Chi gioca per un obiettivo come la salvezza non può essere utopistico. C'è chi sarà contento di aver perso 2-0 contro l'Inter, ma mi amareggia. Il timbro di Conte è evidente, ma a 25' dal termine sono entrati Perisic ed Eriksen. Non c'è paragone. Conte però ha deciso le sorti di questa squadra con un atteggiamento tattico condiviso fra lui e la squadra. Tutte le squadre prendono gol dall'Inter e noi non ci siamo voluti togliere questo piacere...". Resta da capire quale sarà il futuro dell'allenatore umbro. Una categoria diversa, ma anche stimoli differenti. "Ci siamo sempre detti di aspettare la fine del campionato e anche io me lo sono imposto. Le decisioni si prendono in due. Di certo non voglio più fare un campionato ad eutanasia, anche togliendoci qualche soddisfazione. Voglio competere giocarmela alla pari, in modo diverso. Così è un po' frustrante. Questa stagione si poteva vivere in modo diverso".

Eriksen-Hakimi, Conte vede lo scudetto! L'Inter passa a Crotone
Guarda la gallery
Eriksen-Hakimi, Conte vede lo scudetto! L'Inter passa a Crotone

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti