Fiorentina, la rivoluzione di Della Valle è pronta
© ANSA
Fiorentina
0

Fiorentina, la rivoluzione di Della Valle è pronta

Il futuro dei viola partirà «un minuto dopo la fine del campionato». Primo vuoto da colmare quello del ds: ma si annuncia un'estate di grande fuga

FIRENZE - Gli ultimi 90 minuti di campionato hanno portato una paura che in riva all'Arno non pensavano di poter più provare: quella della retrocessione. La Fiorentina ha comunque il destino nelle proprie mani, ma la caduta libera dall'arrivo di Montella, sommata ad alcuni incastri sfavorevoli domenica prossima, potrebbe sancire una clamorosa discesa in Serie B. Tra poco sarà tempo di pensare al futuro, ma questo passa senza dubbio dal presente. Nel summit di maggio è sempre stata ribadita la permanenza delle figure chiave del club: primo fra Pantaleo Corvino, direttore dell'area tecnica. Per il ruolo di direttore sportivo, invece, si cerca un sostituto dopo le dimissioni di Carlos Freitas.

Montella: "Ci va tutto male"

ASPETTANDO DIEGO - Tralasciando la salvezza da conquistare matematicamente sul campo, tutto dipenderà dall'appuntamento che Diego Della Valle ha dato alla città con la sua lettera a "un minuto dalla fine del campionato". È lui ad aver scritto di voler "affrontare molte cose, con civiltà ma con assoluta chiarezza" e con "la consapevolezza di quello che vogliamo fare". Fino a qualche tempo fa non si era presentato nessuno per chiedere di poter rilevare la squadra. Ma innanzitutto bisogna assolutamente [...] 

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE DEL CORRIERE DELLO SPORT

Tutte le notizie di Fiorentina

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta