Fiorentina
0

Fiorentina, Vlahovic esclusivo: "Resto per vincere e giocare il Mondiale"

Il centravanti serbo è uno dei millenials d'oro che si stanno affermando in Europa: ha superato il contagio da Covid e guarda al futuro con passione: "E' con i viola che voglio impormi"

Fiorentina, Vlahovic esclusivo:
© LAPRESSE

FIRENZE - Ha 20 anni e le idee chiare. Fa parte della generazione di fenomeni, da Haaland a Kulusevski, nati nel nuovo millennio e con una fame pazzesca di conquistare il mondo. Dusan Vlahovic, intanto, il suo lo ha colorato di viola.

Dusan Vlahovic, cosa ha provato quando ha varcato nuovamente il cancello del centro sportivo?
"E’ stato fantastico. Non potevo immaginare che mi sarebbe mancato così tanto giocare a calcio. Tornare lì a respirare l’odore dell’erba è stato esaltante".

E il primo allenamento collettivo che effetto le ha fatto?
"Gli allenamenti sono ancora piuttosto diversi rispetto a come eravamo abituati, ma abbiamo compiuto un primo passo verso il ritorno alla normalità".

E Iachini quante volte vi ha ripetuto “dobbiamo lavorare”?
"Sia l’allenatore che il suo staff, anche durante il lockdown, non ci hanno mai mollato. Ed il fatto di aver comunque continuato a lavorare, anche se con tutti i limiti del caso, è stato utilissimo. Tornati sul campo, adesso, possiamo sfruttare tutti questa discreta condizione fisica".

Fiorentina, Cáceres ha avuto il coronavirus per 60 giorni



Che effetto le ha fatto vedere il suo nome scritto sulle tute dei medici e del personale sanitario impegnato in corsia contro il Covid?
"Li ringrazio. Sono loro i veri eroi di questa pandemia, in prima linea a dispetto di tutto. E sapere che, col mio cognome scritto sui camici, li ho in qualche modo sostenuti è per me motivo di grande orgoglio".

Cosa significherà giocare ogni tre giorni fino al 20 agosto?
"Ho talmente tanta voglia di tornare in campo per una competizione ufficiale che non mi sto facendo troppe domande. Mi auguro che vengano prese tutte le precauzioni necessarie affinché si possa riprendere, garantendo la sicurezza di tutti, degli atleti e degli addetti ai lavori".

Frey e l'accendino di Lupatelli...

Vlahovic, teme di affezionarsi troppo al viola?
"No ho affatto paura di affezionarmi troppo alla Fiorentina, ci sono legatissimo. Anzi, vorrei fare qualcosa per festeggiare insieme ai tifosi. Sì, il mio sogno è vincere qui".

Dusan, lei ha un sogno nel cassetto?
"Il mio sogno ha un colore solo, è viola. Spero di vincere qui. Poi, non vi nascondo che ne ho anche un altro: mi piacerebbe proprio tanto giocare un Mondiale. Un Mondiale con la mia Serbia".

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport

Tutte le notizie di Fiorentina

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 1° GIORNATA
SABATO 19 SETTEMBRE 2020
Fiorentina - Torino 1 - 0
Verona - Roma 0 - 0
DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020
Parma - Napoli 0 - 2
Genoa - Crotone 4 - 1
Sassuolo - Cagliari 1 - 1
Juve - Sampdoria 3 - 0
LUNEDÌ 21 SETTEMBRE 2020
Milan - Bologna 2 - 0
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE 2020
Benevento - Inter 18:00
Udinese - Spezia 18:00
Lazio - Atalanta 20:45