Kokorin: "Fiorentina, sono pronto. Vinciamo insieme"

L'attaccante: "Vorrei solamente giocare e trovare continuità. Dobbiamo far meglio della scorsa stagione"
Kokorin: "Fiorentina, sono pronto. Vinciamo insieme"

FIRENZE - "L'obiettivo più importante per me ora è essere pronto fisicamente e giocare. Non mi interessa se da attaccante, a destra, a sinistra, al centro, da difensore. Vorrei solamente giocare e trovare continuità". Lo ha dichiarato l'attaccante della Fiorentina Aleksandr Kokorin, ai microfoni del suto ufficiale del club viola: "Per me qui è un ambiente fantastico. Ovviamente vorrei vincere un trofeo con la Fiorentina se possibile. Secondo me la Fiorentina ha giocato bene anche lo scorso anno, meno bene in alcune partite, e credo che la posizione finale in classifica non rispecchi il valore della squadra", Per l'attaccante, "questo deve cambiare a partire da quest'anno, dobbiamo cercare magari di arrivare in zona Europa League, vincere la Coppa Italia, se possibile. Personalmente preferisco uno stile di gioco più aggressivo, più offensivo, e per quello che sto vedendo in questa Fiorentina anche l'allenatore la pensa così".  Questo il racconto di Kokorin sul proprio arrivo a Firenze: "Prima di firmare il contratto ho parlato con Barone, Pradè e tutti mi hanno detto che Firenze è una bellissima città. Quando sono arrivato ho notato che è una città ricca di storia, con molti bellissimi posti. Per quello che ho sentito durante gli allenamenti e in queste prime partite sono straordinari. Per quello che ho visto finora, e lo dicono tutti, quando i tifosi avranno la possibilità di tornare allo stadio a Firenze, con lo stadio pieno - conclude Kokorin - sarà straordinario",

Gonzalez super, Vlahovic c'è: la Fiorentina batte il Torino
Guarda la gallery
Gonzalez super, Vlahovic c'è: la Fiorentina batte il Torino

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti