Conference League, Fiorentina-Riga 1-1: non basta Barak

Esordio amaro per i viola, che dominano la partita creando tante occasioni ma che vengono raggiunti nel finale dal gol di Ilic
Conference League, Fiorentina-Riga 1-1: non basta Barak© SESTINI MASSIMO
4 min

FIRENZE - Esordio amaro per la Fiorentina in Conference League. La squadra di Italiano domina e crea tantissime occasioni ma viene fermata dall'RFS Riga sull'1-1. Viola che impongono il loro gioco e che riescono finalmente a sbloccare la partita con Barak (che aveva colpito un palo nel primo tempo) al 56'. Gli ospiti però trovano il gol del pareggio al 74' in una delle poche occasioni create. Solo un punto per Italiano con tantissimi rimpianti. 

Fiorentina-Riga, tabellino e statistiche

Le scelte di Italiano

L'avventura della Fiorentina di Italiano in Conference League inizia davanti ai propri tifosi all'Artemio Franchi contro l'RFS Riga. I viola sono reduci da buon pareggio in campionato contro la Juventus e soprattutto dai playoff superati grazie alla vittoria nel doppio confronto contro il Twente, che gli hanno permesso di qualificarsi nel Girone A della competizione. Italiano per l'esordio in Europa schiera il solito 4-3-3 con Gollini in porta, Luca Ranieri al fianco di Martinez Quarta e Dodò e Biraghi sulle corsie laterali. In mezzo al campo spazio ad Amrabat, Barak e Bonaventura mentre in attacco c'è Cabral affiancato da Ikoné e Kouamé. 

Fiorentina beffata all'esordio in Conference: col Riga finisce 1-1
Guarda la gallery
Fiorentina beffata all'esordio in Conference: col Riga finisce 1-1

Dominio Fiorentina, Barak colpisce il palo

La Fiorentina infiamma subito la partita con una partenza aggressiva. Al 6' scatto di Ikoné, palla per Barak che supera un difensore e lascia partire il mancino che sbatte contro il palo. Non si fermano i viola, che dominano in campo e chiudono il Riga nella sua area. Alla mezz'ora si scatena Cabral, che prova prima una conclusione da dentro l'area e poi una girata al volo di destro, ma in entrambe le occasioni interviene bene il portiere avversario (Steinbors) che salva la propria porta. Al 37' ci prova anche Ranieri con il mancino, di poco alto sopra la traversa. L'unica e pericolosa occasione per gli ospiti arriva al 42': errore di Bonaventura, Ilic recupera palla e arriva da solo in area dove però uno straordinario Gollini difende bene la sua porta. Il primo tempo si chiude così senza reti, nonostante le tantissime occasioni create e il netto dominio in campo dalla Fiorentina.

Guarda gli Highlights di Fiorentina-Riga

Barak sblocca ma Ilic trova a sorpresa il pareggio

Si riparte con lo stesso copione, con la Fiorentina in avanti a caccia del vantaggio. Il gol per i viola arriva finalmente al 56': cross di Biraghi, Barak coordina il sinistro e dopo il palo del primo tempo trova la rete che porta avanti i suoi. Calano i ritmi, con la Fiorentina che rallenta il suo gioco e inizia a gestire il pallone anziché cercare il raddoppio per chiudere la partita. A sorpresa però al 74' arriva il pareggio del Riga, con la spaccata di Ilic che sorprende Gollini e che riporta il punteggio in parità. Incredibile al Franchi, con i viola che devo rifare tutto con un quarto d'ora rimasto e con gli ospiti che sono riusciti a pareggiare alla prima occasione creata. Ricomincia a spingere la squadra di Italiano, ma il Riga si chiude nella sua area e rende difficile la costruzione di buone occasioni da gol. Assalto nel finale con Jovic che sfiora il gol all'ultimo secondo ma è tutto inutile: finisce con un pareggio pieno di rimpianti. 


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti