Corriere dello Sport

Inter

Vedi Tutte
Inter

Icardi derubato nella notte a Milano

Icardi derubato nella notte a Milano
© Getty Images

Due ladri lo hanno avvicinato in moto intimandogli di consegnare il costoso orologio. Il capitano nerazzurro non ha opposto resistenza. In corso le indagini delle forze dell'ordine.

 Andrea Ramazzotti

domenica 6 dicembre 2015 15:34

MILANO - Prima la panchina per scelta tecnica contro il Genoa, poi il furto con grande spavento. Non è un momento facile per Mauro Icardi che ieri, poco dopo mezzanotte, è stato rapinato da due uomini che gli hanno portato via il costoso orologio di marca Hublot che indossava. I due ladri sono arrivati in moto, mentre il calciatore stava parcheggiando la macchina per andare al ristorante vicino all’Arena, gli hanno intimato di consegnargli l’orologio e i contanti che aveva e poi sono fuggiti. L’attaccante non ha opposto resistenza. L’Inter ha espresso la sua vicinanza al capitano con un comunicato nel primo pomeriggio: “F.C. Internazionale conferma che la scorsa notte, dopo la partita contro il Genoa giocatasi a San Siro, Mauro Icardi è stato rapinato di fronte a un ristorante del centro di Milano. I rapinatori gli hanno portato via l'orologio, il giocatore è incolume. L'Inter e Icardi stanno cooperando con la polizia e con le autorità per quanto concerne l'accaduto. Il club dà il suo sostegno e supporto a Mauro e alla famiglia in questo momento”.

Articoli correlati

Commenti