Inter
0

Diego Milito: "Qui a Madrid bellissimi ricordi. Simeone-Inter? Prima o poi si incroceranno"

Il "Principe" torna a parlare dei nerazzurri e della splendida finale Champions del 2010 decisa da una sua doppietta. Poi si lascia andare al suo pensiero sul Cholo e sul futuro dell'allenatore argentino

MADRID - La capitale spagnola evocherà per sempre ricordi fantastici per i tifosi dell'Inter che lì, al Santiago Bernabeu, hanno chiuso una stagione storica ormai 9 anni fa. Se poi, alla parola Madrid si aggiunge anche Milito, è chiaro che tutto diventa straordinario per i nerazzurri. Proprio dalla capitale spagnola, dove questa sera andrà in scena la finale di Champions League 18-19 tra Liverpool e Tottenham, Diego Alberto Milito si concede ad un'intervista nella quale parla di passato, ma anche di futuro. Le sue parole sulla finale del 2010 che lo ha reso protagonista mondiale sono ricche di emozioni: "Ho ricordi bellissimi di quella finale e di questa città. La Champions è il più bel ricordo perché è stata certamente la gara più bella e importante della mia carriera. La ricordo molto volentieri". Insieme a lui, certamente, tutti i tifosi interisti ricorderanno Madrid con piacere e seguiranno la finale di questa sera con un'emozione diversa, seppur si giochi al Wanda Metropolitano e non al Bernabeu. 

Conte nuovo allenatore, ma Milito risponde sul futuro del "Cholo" Simeone

Sono tanti gli ex giocatori interisti che in queste ore si sono espressi riguardo l'arrivo di Antonio Conte sulla panchina nerazzurra. Da "il passato non si cancella" di Marco Materazzi all'approvazione di Massimo Moratti per la scelta di Zhang, fino a Cambiasso e Stankovic che si augurano un ciclo di successi. A Madrid si sono ritrovati da spettatori della finale tanti di questi ex eroi del Triplete nerazzurro, ma Diego Milito ha voluto rispondere con sincerità  riguardo il futuro di Simeone, non certo di quest'anno ma di quelli che verranno: "Vedrei bene il Cholo sulla panchina dell'Inter e credo che, in un momento della sua carriera, le strade di Simeone e dell'Inter si incroceranno perché il destino farà si che avvenga. Il Cholo ha lasciato grandi ricordi ai tifosi nerazzurri, è un grande allenatore e ha tutto quello che serve per diventare l'allenatore dei nerazzurri: prima o poi si incontreranno". Non è certamente una novità, ma sentirlo dalle parole di un grande ex come Diego Milito rende ancora più reali le possibilità future del Cholo sulla panchina nerazzurra.

Tutte le notizie di Inter

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti