Eto'o: “All'Inter eravamo una famiglia. Per Mourinho avremmo ucciso”
© EPA
Inter
0

Eto'o: “All'Inter eravamo una famiglia. Per Mourinho avremmo ucciso”

L’ex attaccante nerazzurro rivela lo straordinario rapporto che lo lega allo Special One: “Una delle persone migliori nel mondo del calcio, è stato il primo a scrivermi quando ho annunciato il ritiro”

MADRID (Spagna) - "Sono stanco di dire che è una delle persone migliori nel mondo del calcio. Quando ho detto che smettevo, la prima persona a scrivermi è stata Mourinho". Parole al miele quelle di Samuel Eto'o, che a Madrid, a margine di un evento commerciale, ha rivisto il tecnico portoghese con cui ha centrato il Triplete all'Inter. "Alle volte la vita non è giusta e il calcio è come la vita. E quelli che meritano il rispetto delle persone a volte non lo hanno. Ma per Mourinho avremmo ucciso - rivela l'ormai ex attaccante camerunense - Quando ero al Barcellona e affrontavamo il suo Chelsea, non era una partita contro i giocatori ma contro Mou e questo ci motivava ancora di più. E quando ho avuto la fortuna di essere nelle sue mani, nessuno si aspettava che vincessimo la Champions. Mi ricordo prima della partita di Stamford Bridge, ci disse: 'Dovete vincere per tutti ma soprattutto per me'. C'era un gruppo umanamente fortissimo, qualcosa che andava al di là del calcio: aveva creato una famiglia". Mourinho ringrazia e contraccambia, aspettando di tornare in panchina: "Ho vissuto questa estate per la prima volta da tifoso e ho capito tutta l'attenzione della gente sui nuovi acquisti. Ma sono gli altri che danno visibilità e stabilità ai campionati. I campionati importanti sono tali grazie a quelli che giocano tutta la propria carriera nello stesso Paese". (Italpress)

Eto'o: "Mourinho rimane il migliore di tutti"

Tutte le notizie di Inter

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 8° GIORNATA
SABATO 19 OTTOBRE 2019
Lazio - Atalanta 3 - 3
Napoli - Verona 2 - 0
Juve - Bologna 2 - 1
DOMENICA 20 OTTOBRE 2019
Sassuolo - Inter 3 - 4
Cagliari - Spal 2 - 0
Sampdoria - Roma 0 - 0
Udinese - Torino 1 - 0
Parma - Genoa 5 - 1
Milan - Lecce 2 - 2
LUNEDÌ 21 OTTOBRE 2019
Brescia - Fiorentina 20:45

 

Calciomercato in Diretta