Handanovic: «Inter più forte? Lo vedremo...»

Il portiere e capitano nerazzurro ha parlato in conferenza al fianco di Conte: «I conti si fanno alla fine, non adesso. Dobbiamo lavorare e dare tutto sul campo».
14: gol incassati. Nelle stracittadine ha incassato 14 gol, mantenendo la porta inviolata in sei occasioni© Inter via Getty Images
Andrea Ramazzotti
TagsHandanovicInterslavia praga

APPIANO GENTILE - Accanto ad Antonio Conte in conferenza stampa c’era il portiere e capitano Samir Handanovic. Come al soluto di poche parole, lo sloveno ha inquadrato il momento della squadra: «Di Conte non è giusto che io parli, soprattutto quando lui è qua accanto a me. Di lui però sapete voi tutto. Emozionato a giocare in Champions da capitano? Se non mi emozionassi non giocherei più a calcio. Sentire la musichetta della Champions è bellissimo». Finale sulla squadra: «Penso che l’Inter negli ultimi anni si sia rinforzata. Ora abbiamo cambiato tanto e dobbiamo diventare ancora più forti. Non guardo se siamo l’Inter può forte oppure no. Possiamo esserlo ma dobbiamo dimostrarlo ogni tre giorni. Alla fine faremo i conti e vedremo dove saremo».

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese

Inter, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti