Inter
0

Felipe Melo: "Lautaro ha qualità, Lukaku no. Vorrei vederlo al Barcellona"

L'ex centrocampista dell'Inter: "Mi ricorda Gabriel Jesus, sarà l’attaccante del futuro a livello mondiale. Se andrà in blaugrana, serviranno sette me per fermare quell'attacco"

Felipe Melo:
© Getty Images

Il cordone che lega Felipe Melo all'Italia non s'è mai rotto, nemmeno quando ha salutato la Serie A nel 2017 dopo l'ultima esperienza nell'Inter, che segue ancora. Soprattutto l'ex Juventus non perde di vista Lautaro Martinez, corteggiato dal Barcellona e con il futuro in bilico tra una permanenza a Milano e l'addio per vestire i colori di Messi, compagno nell'Argentina. 

Felipe Melo: "Se Ronaldo mi chiama, torno alla Juve"

Felipe Melo su Lautaro Martinez

"Lautaro lo conosco, lo vedo giocare perché seguo l’Inter. Mi ricorda Gabriel Jesus, che lavora molto senza palla, lotta e segna tanto" spiega il brasiliano in un'intervista rilasciata a Olé. Secondo me sarà l’attaccante del futuro a livello mondiale. Ha solo 22 anni, ma ha forza e potenza e ha un obiettivo. Un attaccante deve sempre avere un obiettivo. Mi piace moltissimo come giocatore. Per esempio, Lukaku è molto forte fisicamente ma non ha così tanta qualità. Prima di andare all’Inter, dissi a Lukaku che si sarebbe trovato perfettamente con Lautaro che esce di più dall’area, si muove da seconda punta. Sono curioso di vedere Lautaro nel Barcellona. Hanno già Suarez e Messi, pensa con Lautaro e Neymar anche: servirebbero sette Felipe Melo in mezzo al campo per fermarli, altrimenti sarebbe subito rosso" conclude.

Felipe Melo si propone....alla Juve!

Tutte le notizie di Inter

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti