Inter, Conte ritrova Hakimi: in panchina con il Genoa

Il marocchino ancora negativo al tampone, probabile il suo impiego dall'inizio anche se non si allena in gruppo da martedì

Andrea Ramazzotti

INVIATO A GENOVA - Hakimi sarà a disposizione di Antonio Conte per il match di questo pomeriggio contro il Genoa che si disputerà al Ferraris. Il marocchino ha ricevuto stamani l'esito del tampone effettuato ieri pomeriggio e anche questo, come quello di giovedì mattina, era negativo. Per questo l'ex Real Madrid ha potuto raggiungere la squadra in ritiro a Genova. Dopo l'ok arrivato dall'Ats di Milano, Hakimi andrà in panchina anche se da martedì non si allena con i compagni.

Coronavirus, Hakimi clamoroso: tampone negativo

Hakimi era risultato positivo al Covid alla vigilia del match di Champions di mercoledì contro il Borussia M. La sua positività aveva costretto in isolamento fiduciario la squadra. Adesso tornerà a disposizione di Conte e ci sarà anche per la trasferta contro lo Shakhtar Donetsk di martedì. Idem Young, anche lui negativo, che da oggi riprenderà gli allenamenti: restano fuori per il Covid solo Gagliardini, Radu e Skriniar. Hakimi era evidentemente un falso positivo al controllo prima della Champions: l'ulteriore responso negativo di oggi porterà la squadra, una volta completato tutto l'iter burocratico, a lasciare l'isolamento fiduciario.

Diretta Genoa-Inter: dove vederla e probabili formazioni

Inter, Hakimi negativo al tampone per coronavirus
Guarda il video
Inter, Hakimi negativo al tampone per coronavirus

Commenti