Inter, cercasi Lautaro Martinez disperatamente

L'argentino non segna da 5 partite e martedì sera sfiderà il Real Madrid che avrebbe potuto incontrare nel "Classico" se fosse andato al Barcellona. Con Lukaku out, Conte spera che si sblocchi
Inter, cercasi Lautaro Martinez disperatamente© Inter via Getty Images
Andrea Ramazzotti
TagsMartinezInterReal

MILANO - Cercasi Lautaro Martinez disperatamente. In un'Inter che martedì a Madrid dovrà rinunciare di nuovo a Lukaku, ancora ko per il problema all'adduttore sinistro, Antonio Conte spera di ritrovare l'attaccante argentino che non segna da 5 partite e che ultimamente ha faticato moltissimo. Martedì scorso a Kiev ha fallito una rete che avrebbe potuto mettere in discesa il cammino dei nerazzurri in Europa, mentre sabato contro il Parma non ha graffiato come era lecito attendersi viste le assenze di Big Rom e Sanchez, entrambi in infermeria. Il Toro ha perso la sua capacità di incornare gli avversari e di battere il portiere avversario. Non una bella notizia per il tecnico di Lecce al quale servono tremendamente gol e punti per non perdere terreno dal Milan capolista (già a +5), ma anche per mantenere vivo il sogno del raggiungimento degli ottavi di finale.

Lautaro Martinez, osservato speciale

Qualche mese fa, prima della pandemia che ha cambiato le vite di tutti noi, Martinez e i suoi agenti avevano già raggiunto un accordo di massima con i dirigenti del Barcellona per il trasferimento in Catalogna. Ingaggio di 10 milioni netti a stagione, con benedizione di Messi in persona che lo voleva in squadra con lui. Se il Barça non avesse avuto problemi economici e avesse potuto acquistarlo dall'Inter, magari avrebbe potuto sfidare la formazione di Zidane nel "Classico". E invece martedì lo affronterà in Champions con l'Inter. Conte spera che il Martinez torni quello di inizio stagione, quando aveva segnato nei primi 3 incontri di campionato contro Fiorentina, Benevento e Lazio. Ora, però, si è fermato e vorrebbe tanto tornare a sorridere. Magari già contro il Real.

Conte: "Sprechiamo troppo. Serve più cattiveria"
Guarda il video
Conte: "Sprechiamo troppo. Serve più cattiveria"

Inter, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti