Marotta: "Cessione del club? Avanti con stabilità"

L'ad nerazzurro ha parlato nel pre partita anche di mercato: "Non faremo investimenti. Ci sono ottime possibilità che il gruppo rimanga questo. Eriksen? Se ci saranno novità, ve lo diremo".
Marotta: "Cessione del club? Avanti con stabilità"© LAPRESSE
Andrea Ramazzotti
TagsMarottaInterJuventus

MILANO - Beppe Marotta, ad dell'Inter, nel pre partita di Inter-Juventus ha parlato del momento nerazzurro ai momenti di Sky e inevitabilmente ha iniziato dalla questione societaria: "Mi sento di tranquillizzare i tifosi e di dire loro che l'Inter andrà avanti con stabilità. Non siamo in una situazione di allarme. La proprietà sta valutando le opportunità e questo compete solo ai proprietari. Io a riguardo non posso esprimere alcun parere. Giusto che la proprietà agisca nel migliore dei modi".

Sul mercato

Marotta ha poi parlato del mercato: "Abbiamo recepito le linee guida della società ovvero il non fare investimenti. In questo mercato non dobbiamo aspettarci niente di importante. Abbiamo un gruppo che va rispettato e siamo fiduciosi. Ci sono grandi possibilità di avanti così, senza innesti. Eriksen? Ausilio lavora e quando ci sarà qualcosa di concreto ve lo diremo".

La sfida con la Juve

Finale sulla sfida: "Sarà una gara interlocutoria. E' un match prestigioso e i nostri tifosi si aspettano di vedere la squadra esprimere un gioco bello, ma ci sono tante partite da giocare e si rischia di scivolare in campi più facili. Questa gara può dare convinzione. Noi vogliamo ritornare in alto e abbiamo un obbligo nei confronti dei nostri tifosi: dare il massimo e cercare di vincere".

Inter, già partito il piano anti-Juve: ecco gli obiettivi
Guarda la gallery
Inter, già partito il piano anti-Juve: ecco gli obiettivi

Inter, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti