Inter, una punta last minute per Conte

Il tecnico cerca chi possa affiancare Lukaku e Lautaro: caccia ad un’opportunità low cost, in prestito resiste l’idea Origi. Per il Papu c’è il no della Dea
Inter, una punta last minute per Conte© Getty Images

MILANO - In casa nerazzurra lunedì è andato in scena un vertice, con protagonisti Marotta, Ausilio e Conte. E l’argomento principale è stato il mercato. Già perché le difficoltà e le limitazioni restano, ma la dirigenza, insieme all’allenatore, non vuole perdersi alcuna opportunità di qui al 1° febbraio. Mancano poco meno di due settimane al gong e diverse tessere devono ancora incastrarsi, ma, in ogni caso, non verrà lasciato nulla di intentato. Soprattutto in attacco. La scintilla che ha riacceso il mercato nerazzurro, comunque, l’ha regalata proprio la vittoria sulla Juventus. E’ stata la dimostrazione che quest’anno lo scudetto è davvero un obiettivo concreto. Le possibilità per conquistarlo ci sono a prescindere. Ma con almeno un innesto in più, le prospettive migliorerebbero decisamente.

Vidal di testa e Barella di destro: l'Inter mette ko la Juve e vola
Guarda la gallery
Vidal di testa e Barella di destro: l'Inter mette ko la Juve e vola

Identikit

La caccia, al momento, si concentra su una punta, che abbia fisico e che attacchi la profondità. L’idea è di scandagliare i mercati esteri a caccia di un’opportunità low-cost, quindi un prestito fino al termine della stagione, magari con una parte dello stipendio pagato. Nelle scorse settimane a viale Liberazione era stato proposto Origi, che nel Liverpool sta trovando pochissimo spazio e che verrebbe lasciato andare anche a titolo temporaneo. Restando in Italia, invece, ci sarebbe sempre il solito Papu Gomez. E’ vero che l’Inter non vuole (e non sarebbe nemmeno nelle condizioni) accettare le condizioni dell’Atalanta, vale a dire cessione a titolo definitivo per una decina di milioni. E la stessa società bergamasca non vede di buon occhio l’idea di rafforzare un’altra squadra dell’alta classifica. Intanto, però, il tempo passa. E, se la situazione non dovesse mutare agli sgoccioli della sessione invernale, allora i paletti atalantini potrebbero anche cadere.

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Inter, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti