Inter, tutti negativi i tamponi

Oggi pomeriggio, nel recupero contro il Sassuolo, Conte avrà a disposizione tutti gli effettivi, compresi i nazionali Barella e Sensi (il terzo, Bastoni, è squalificato). Una buona notizia viste le positività dei diversi azzurri.
Inter, tutti negativi i tamponi© Inter via Getty Images
Andrea Ramazzotti
TagsbarellabastoniSensi

MILANO - Nessun intoppo nella corsa verso lo scudetto. L'esito dei tamponi molecolari effettuati ieri conforta l'Inter e nessuno dei membri del gruppo squadra è risultato positivo. Una buona notizia visto che ad Appiano Gentile un po' di timori c'erano dopo le numerose positività riscontrate nel gruppo azzurro sia tra i membri dello staff di Mancini sia tra i calciatori. Barella, Sensi e Bastoni, dunque, non hanno contratto il virus come successo a Bonucci, Verratti, Florenzi, Grifo, Sirigu, Cragno e Bernardeschi e i primi due nerazzurri (Bastoni è squalificato) potranno essere in campo nel recupero di questo pomeriggio (ore 18,45 a San Siro) contro il Sassuolo. L'ex Cagliari sarà titolare, mentre l'ex Sassuolo, che aveva deciso con la rete dell'1-0 la sfida sul campo della Lituania, sarà inizialmente in panchina. Per Conte l'esito dei test di ieri è stato un bel sospiro di sollievo visto che contro i neroverdi non avrà gli infortunati Perisic e Kolarov oltre agli squalificati Brozovic e Bastoni. Aggiungere altre assenze non sarebbe stato il massimo e avrebbe potuto mettere in freno al desiderio del tecnico di Lecce di volare a +11 sul Milan e a +12 (o anche di più visto che in contemporanea c'è pure Juve-Napoli) sui bianconeri. Alla Pinetina è tutto pronto per l'allungo scudetto.

Inter, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti