Cristiano Ronaldo è innocente: cadute le accuse della Mayorga

Il fuoriclasse della Juve non sarà incriminato per stupro: “Le accuse non possono essere provate oltre ogni ragionevole dubbio”
Cristiano Ronaldo è innocente: cadute le accuse della Mayorga© Juventus FC via Getty Images

LAS VEGAS (Stati Uniti) - L’incubo di Cristiano Ronaldo è finito: il fuoriclasse della Juve non dovrà più difendersi dalle accuse di stupro ai danni di Kathryn Mayorga, l'ex modella che affermava di essere stata violentata da CR7 in un hotel di Las Vegas nel 2009. Il procuratore Steve Wolfson ha spiegato in una dichiarazione che, dopo avere esaminato la nuova indagine della polizia, ha stabilito che esse "non possono essere provate oltre ogni ragionevole dubbio e che non saranno contestati capi d'accusa al calciatore". Ronaldo aveva sostenuto che il rapporto c'era stato, ma era stato consensuale. Il comunicato della procura di Las Vegas parla anche di “mancanza di prove chiare sulla base delle informazioni fin qui ricevute per documentare chiaramente uno stupro”.

Cristiano Ronaldo, la polizia di Las Vegas chiede il DNA
Guarda il video
Cristiano Ronaldo, la polizia di Las Vegas chiede il DNA

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti