Higuain sembra quello di Napoli:
© ANSA
Juventus
0

Higuain sembra quello di Napoli: "E ora con l'Inter un'altra battaglia"

Le parole dell'attaccante della Juventus dopo il 3-0 al Bayer Leverkusen. Cuadrado: "Barzagli è un valore aggiunto che dà la sua esperienza alla squadra"

TORINO - "Era una partita importante dopo il pareggio a Madrid. Sapevamo che avremmo dovuto vincere per vedere la qualificazione un po' più vicina. Abbiamo fatto una grandissima partita contro un grande avversario. Credo che la Juve sia scesa in campo con una grande determinazione e si è visto. Sono felice per la gente, per la partita e dobbiamo continuare così". Queste le prime parole dell'attaccante della Juve Gonzalo Higuain a Sky Sport. "È sempre bello giocare queste partite e fare gol lo è ancora di più. Quindi sono felice ma ora dobbiamo riposare che domenica ci attende un'altra battaglia per avvicinarci al primo posto e continuare anche per lo scudetto", ha proseguito l'argentino, sottolineando poi di essere venuto alla Juve "con una grande determinazione. voglio stare qui e dimostrare che posso stare qui. Non mi devo fermare qui, dobbiamo partire da questa partita per continuare a crescere", ha concluso Higuain.

Juve-Bayer, le parole di Cuadrado e Bernardeschi

"Sono molto contento. Quando ho parlato col mister dall'inizio ho cercato di cambiare la testa, cerco di essere concentrato in allenamento perché so che posso migliorare ancora tanto. Sono a disposizione per dare il meglio per la squadra" sono le parole di Juan Cuadrado, alla terza partita da terzino destro, dopo il successo per 3-0 della Juventus sul Bayer. "Sono molto contento della partita che ha fatto la squadra. Ci siamo detti di scendere in campo con quella voglia giusta.Loro palleggiavano bene, ma alla fine ci siamo organizzati e abbiamo preso in mano la partita. Se continuiamo a lavorare così arriveremo veloce dove vuole il mister". Il sudamericano sta crescendo anche in fase difensiva grazie al supporto di Andrea Barzagli: "Lavoriamo da tanto tempo con il mister e Barzagli è un valore aggiunto che dà la sua esperienza alla squadra. Mi ha preso da parte facendomi vedere video e dicendomi come temporeggiare. Io sono a disposizione per migliorare". Ai microfoni di Sky Sport, è intervenuto anche Federico Bernardeschi: "Ho saputo che dovevo giocare durante la riunione tecnica. Sono molto contento per una grande vittoria e una grande prestazione. Penso che questa sera si sia vista la vera Juventus che vogliamo" ha detto l'ex Fiorentina. "A me piace tanto giocare lì perché spazio su tutto il fronte - ha spiegato Bernardeschi -. Il mister mi ha chiesto di pressare e credo che siamo stati tutti e tre là davanti a fare il primo pressing. Secondo me abbiamo messo in difficoltà gli avversari sporcando tutte le loro giocate". Poi, sulla partita con l'Inter: "Sarà una partita importante domenica ma il campionato è lungo. La Juventus è preparata a queste partite e andremo a Milano consapevoli di essere la Juventus".

Tutte le notizie di Juventus

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 8° GIORNATA
SABATO 19 OTTOBRE 2019
Lazio - Atalanta 3 - 3
Napoli - Verona 2 - 0
Juve - Bologna 2 - 1
DOMENICA 20 OTTOBRE 2019
Sassuolo - Inter 12:30
Cagliari - Spal 15:00
Sampdoria - Roma 15:00
Udinese - Torino 15:00
Parma - Genoa 18:00
Milan - Lecce 20:45
LUNEDÌ 21 OTTOBRE 2019
Brescia - Fiorentina 20:45

 

Calciomercato in Diretta