Juve, De Ligt nel mirino: Sarri lo mette in panchina. Ecco perché
© Juventus FC via Getty Images
Juventus
0

Juve, De Ligt nel mirino: Sarri lo mette in panchina. Ecco perché

Il ko di Chiellini lo ha catapultato in un calcio e in un gioco totalmente nuovi. Ora arriva il conto

De Ligt imperfetto, De Ligt in pausa? Forse sì. Sembra davvero essere arrivato il momento giusto per Matthijs per tirare il fiato e riordinare le idee. Nessuna bocciatura, tutto l’ambiente Juve ha piena fiducia nel talento olandese: è semplicemente arrivata l’ora di un turno di riposo in questo periodo intenso, con partite ogni tre giorni. Un periodo vissuto anche nell’occhio del ciclone da parte del gioiello ex Ajax, investito da un mare di critiche e di ironie sui social dopo il rigore causato a Lecce. Episodio che segue il “mani” di San Siro contro l’Inter, che ha portato al momentaneo pareggio dei nerazzurri, e al grosso rischio nel finale del match con il Bologna, quando è stato salvato dal Var che ha analizzato la dinamica della sua azione e non ha giudicato punibile il suo tocco di mano perchè susseguente a un tentativo di rinviare il pallone.

De Ligt sul banco degli imputati

Non solo, De Ligt non è stato perfetto in questa prima parte della nuova vita italiana a causa di qualche incertezza sparsa qua e là che lo ha portato sul banco degli imputati. La prova contro il Bayer Leverkusen, la migliore fin qui, è finita presto nel dimenticatoio, sopraffatta dall’eco delle titubanze mostrate contro il Napoli, a Firenze, a Madrid e anche in nazionale. Soprattuto in relazione all’investimento monstre che la Juve ha compiuto per strapparlo alla concorrenza di mezza Europa. I 75 milioni spesi lo hanno fatto diventare il terzo bianconero più pagato della storia, dopo Ronaldo e Higuain. E la cifra, gioco forza, alla lunga potrebbe rivelarsi un fardello; lo sarebbe per chiunque, non solo per De Ligt. Le spalle di Matthijs, in ogni caso, sono sufficientemente larghe. E’ il primo ad essere consapevole di vivere delle difficoltà e di non essere ancora ai livelli per cui ha catturato le attenzioni di tutti la scorsa stagione. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

Sarri: "De Ligt e Bonucci? Non li lascio fuori entrambi"

Tutte le notizie di Juventus

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti