Cristiano Ronaldo, guadagni da record: traguardo incredibile nel 2020

Il portoghese diventerà il terzo sportivo al mondo ad arrivare al miliardo di dollari dopo Woods e Mayweather
Cristiano Ronaldo, guadagni da record: traguardo incredibile nel 2020
5 min

Ronaldo miliardario. Secondo Forbes il portoghese si sta avviando verso il miliardo di dollari di guadagni. Una cifra bella tonda, una quota da capogiro che finora hanno avuto la fortuna di toccare soltanto due sportivi al mondo, il golfista Tiger Woods e il pugile Floyd Mayweather. E questo senza che il taglio dello stipendio concordato con la Juventus per consentire al club di far fronte alle conseguenze dell’emergenza coronavirus possa rallentare questa progressione verso l’alto.

Messi nel 2019 ha guadagnato più di Ronaldo

La rivista statunitense ha calcolato che, nel 2019, CR7 ha avuto introiti per 109 milioni di dollari, 65 milioni derivanti da ingaggio e bonus e 44 milioni da sponsor e pubblicità. Una ammontare che lo ha posizionato al secondo posto tra i calciatori più pagati al mondo. Anche in questa classifica si ripropone l’eterno duello con Messi: al primo posto c’è proprio Leo con 127 milioni di dollari. Al terzo posto c’è Neymar con 107 milioni. I tre calciatori sono al vertice anche della graduatoria degli sportivi più pagati del pianeta mentre la top ten è completata dal pugile Canelo Alvarez (94), dall’icona del tennis Roger Federer (93), dalle star della Nfl Russell Wilson (89,5) e Aaron Rodgers (89,3) e dal tris di fenomeni Nba composto da LeBron James (89), Steph Curry (79,8) e Kevin Durant (65,4).

Tagli stipendi Juve, giocatore per giocatore
Guarda la gallery
Tagli stipendi Juve, giocatore per giocatore

Ronaldo taglia il traguardo del miliardo nel 2020

Quest’anno, riporta Forbes, i guadagni di Ronaldo dovrebbero mantenersi sempre attorno ai 90-100 milioni di dollari, nonostante sia il più penalizzato dalla sforbiciata di quattro mensilità di stipendio che, nella sua totalità, peserebbe per 10,36 milioni di euro, ovvero 2,59 milioni al mese. In realtà, il fenomeno perderà certamente un mese e mezzo di ingaggio, ovvero circa 3,9 milioni, mentre la restante parte dovrebbe essere recuperata nella prossima stagione. In ogni caso, specificano gli analisti americani, tra ingaggio e bonus, Cristiano incasserebbe circa 46 milioni di dollari, cui se ne aggiungerebbero altri 45 provenienti da contratti commerciali. Davanti a lui, dovrebbero esserci solo Messi e Neymar ma pure la Pulce ora andrà incontro agli effetti del taglio dello stipendio del 70% deciso nei giorni scorsi con il Barcellona. Con gli oltre 90 milioni di dollari in arrivo quest’anno, Ronaldo potrebbe comunque arrivare alla fatidica soglia del miliardo di dollari guadagnati in carriera. Sarebbe il terzo atleta a farlo, dopo Tiger Woods - il primo a riuscirci nel 2009 - e dopo Floyd Mayweather, che ha toccato questo livello nel 2017. Negli ultimi dieci anni, solo il pugile americano ha incassato più di CR7: 915 milioni di dollari contro gli 800 milioni del portoghese e i 750 milioni di Messi.

Juve, Ronaldo lavora in palestra
Guarda il video
Juve, Ronaldo lavora in palestra


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Juve, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti