Juventus
0

Juve, Pedro a zero: lo vuole Sarri

Esterno di qualità ed esperienza, i bianconeri provano un nuovo capolavoro: il fedelissimo del tecnico ai tempi del Chelsea è il primo nome per rinforzare l'attacco

Juve, Pedro a zero: lo vuole Sarri
© Getty Images

Capolavori a costo zero. La Juve vuole ampliare la galleria d’arte inaugurata nella gestione Agnelli. Perchè se Cristiano Ronaldo è stato l’acquisto storico e più costoso di sempre del club, è altrettanto vero che la dirigenza ha messo a segno una serie di acquisti che si sono rivelati super, a volte sorprendentemente, senza che ci sia stato in pratica l’esborso di un euro. A parametro zero, quindi; al massimo sono stati corrisposti premi di valorizzazione o commissioni agli agenti.

Pedro, fedelissimo di Sarri, si svincola dal Chelsea: Juve in agguato

L’ultimo nome balzato alla ribalta è Pedro, in scadenza di contratto a fine mese. Sarebbe un colpo “made in Sarri”, nel senso che lo spagnolo è stato uno dei fedelissimi del tecnico bianconero nella scorsa stagione al Chelsea: decisivo nella finale di Europa League conquistata contro l’Arsenal, ma anche punto fermo del tridente dei Blues, con 52 presenze, 13 gol e 5 assist in tutte le competizioni. Ora il Comandante ha pensato a lui, pedina considerata perfetta e affidabile per il ruolo di esterno d’attacco. Con Douglas Costa e Bernardeschi in bilico, probabilmente destinati all’addio, Pedrito può diventare il jolly che mette tutti d’accordo per qualità ed esperienza. La via non è comunque in discesa perché sulle tracce dell’ex Barcellona c’è anche la Roma, e non da ora ma dalla scorsa sessione invernale. Altri due nodi: la carta d’identità - lo spagnolo va per i 33 anni e la Juve intende ringiovanire - e l’ingaggio dal 6 milioni all’anno attualmente percepito al Chelsea.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio

[[dugout:eyJrZXkiOiJWeVlneFIzQyIsInAiOiJjb3JyaWVyZGVsbG9zcG9ydCIsInBsIjoiIn0=]]

Tutte le notizie di Juventus

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 5° GIORNATA
VENERDÌ 23 OTTOBRE 2020
Sassuolo - Torino 3 - 3
SABATO 24 OTTOBRE 2020
Atalanta - Sampdoria 1 - 3
Genoa - Inter 0 - 2
Lazio - Bologna 2 - 1
DOMENICA 25 OTTOBRE 2020
Cagliari - Crotone 4 - 2
Benevento - Napoli 1 - 2
Parma - Spezia 2 - 2
Fiorentina - Udinese 3 - 2
Juve - Verona 1 - 1
LUNEDÌ 26 OTTOBRE 2020
Milan - Roma 3 - 3