Coronavirus Juve, McKennie negativo: ora resta solo Ronaldo

A comunicare i risultati del tampone è stato lo stesso club bianconero con una nota ufficiale. Ora si attende solo la guarigione del portoghese
Coronavirus Juve, McKennie negativo: ora resta solo Ronaldo© Juventus FC via Getty Images

TORINO - Altra buona notizia per la Juventus, dopo i tamponi negativi che hanno segnato la fine dell'isolamento del gruppo squadra. Tra coloro che hanno recuperato, secondo quanto comunicato dal club bianconero, c'è anche Weston McKennie, risultato positivo al Coronavirus lo scorso 14 ottobre. Per il centrocampista, dopo l'ultimo tampone negativo, guarigione e fine dell'isolamento domiciliare. Ora, all'appello dei recuperati, manca solo Cristiano Ronaldo.

Juve, isolamento finito: tamponi negativi

Fine dell'isolamento per il gruppo squadra

Prima di McKennie, nel pomeriggio, la Juventus aveva reso nota la conclusione del periodo di isolamento fiduciario (61 persone in totale) durato dieci giorni. Il via libera per mister Pirlo, il suo staff e i calciatori è arrivato dopo l'ultimo giro di tamponi negativi che, come stabilito dai protocolli attualmente in vigore, hanno permesso di terminare il periodo di isolamento, con il solo Cristiano Ronaldo ancora in quarantena.

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti