Paratici: «Vogliamo rinnovare il contratto di Dybala»

Il dt bianconero ha parlato prima del match contro il Verona a Sky: "C'è una volontà chiara da parte della società e del calciatore di andare avanti insieme. Stiamo parlando sempre e continueremo a farlo per cercare di arrivare a una felice soluzione per tutti. Morata? Lui è sempre stato un Piano A per la Juventus. Altro che Piano B...".

© ANSA
Andrea Ramazzotti

INVIATO A TORINO - La Juventus sta lavorando al rinnovo di Paulo Dybala e il dt Fabio Paratici, parlando prima del match con il Verona a Sky, si è detto ottimista: "C'è una volontà chiara da parte della Juve e del giocatore - ha dichiatato Paratici - ovvero quella di rinnovare l'accordo. Ne stiamo parlando anche proficuamente. Logicamente questo è un momento molto particolare per tutti, tra l'altro negli ultimi 20 giorni siamo stati 15 giorni chiusi in isolamento fiduciario in hotel, quindi non potevamo incontrare nessuno, però stiamo parlando sempre e continueremo a parlare per cercare di arrivare a una felice soluzione per tutti". Una bella notizia per i tifosi bianconeri che intanto stasera rivedranno Dybala tra i titolari contro l'Hellas: "Paulo sta meglio fisicamente e sta ritrovando condizione dopo essere stato fuori due mesi per un infortunio muscolare e per il problema gastrointestinale accusato in nazionale. E' tornato solo giovedì della scorsa settimana e sta riprendendo condizione; ha già giocato uno spezzone martedì e quindi oggi giustamente trova lo spazio da titolare".

Tutto su Juve-Verona

Il contratto di Paratici

Altro rinnovo da discutere è quello di Paratici: "Questo non mi sembra nè il luogo, nè il momento più adatto per parlarne. Come ho già detto, sono fortunato ad avere un buon rapporto con il presidente Agnelli, schietto, diretto e c'è grande fiducia da parte sua, e grande felicità da parte mia nell'essere alla Juventus. Questa credo sia la base più importante per poi arrivare a parlarne. Ne parleremo, ma non c'è nessuna  fretta perchè appunto c'è questo tipo di relazione che porta a questo tipo di situazioni in divenire, senza nessun ansia, nessuna problematica".

L'acquisto di Morata

Finale su Morata che Paratici ha detto essere una prima scelta e non un piano B: "Morata è sempre stata una soluzione A per noi. Fin dall'inizio. Non c'era l'apertura da parte dell'Atletico Madrid per un certo tipo di trasferimento, quindi ci siamo mossi su altri calciatori. Quando si è verificata l'opportunità, siamo tornati al Piano A e siamo stati fortunati e bravi a continuare a seguirlo. e siamo riusciti ad arrivare a dama".

Pirlo: "Dybala è fondamentale"
Guarda il video
Pirlo: "Dybala è fondamentale"

Da non perdere





Commenti